menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltattack a distanza di sicurezza: migliaia di spettatori per Maltahome

Il concerto organizzato dall'associazione Afterhouse ha riscosso successo domenica scorsa sui canali virtuali. Tantissimi gli ospiti. Ora si lavora per creare una nuova forma di intrattenimento, conciliabile con il futuro prossimo degli eventi musicali

Pollici in su per Maltahome, il format online di Maltattack ai tempi del coronavirus.

Domenica scorsa c'è stata la diretta sul palco virtuale del primo concerto organizzato dai ragazzi dell’associazione Afterhouse - Giovani delle Acli di Chieti, che hanno creato un nuovo format di intrattenimento. Un evento “a distanza di sicurezza”, che ha registrato migliaia di contatti tra i canali social youtube, facebook e twich, dove è andato in onda. Sul palco virtuale, l’argento olimpico Fabrizia D’Ottavio, il campione italiano di pugilato Emanuele Cavallucci, Mattia Serra, nella top 30 mondiale dei giovani ricercatori, in collegamento da Harvard, il manager di Google Stefano Renzetti e Annabruna di Iorio, giovane volto di Mediaset nel programma Ricette all’italiana, sono stati ospiti dei presentatori Pierluigi Di Clemente, Giulia Rocchetti, Andrea Del Rosso,  rigorosamente collegati da casa, così come da casa è stata condotta la regia, affidata a Lorenzo D’Orazio.

Il concerto "a distanza di sicurezza" non è passato inosservato ai media nazionali. "Un successo che ripaga del lavoro e della sinergia" spiegano gli organizzatori che sono al lavoro per una possibile evoluzione del progetto, conciliabile con il futuro prossimo degli eventi musicali.

Nell'attesa di poter tornare tutti in piazza con Maltattack e l'entusiasmo della Chieti giovane.

Qui i link della diretta: prima parte

                                   seconda parte

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento