A Palena torna Jazz sotto la torre: doppio concerto per festeggiare i 25 anni

Lunedì 5 agosto, alle ore 21.30, al teatro Aventino E.M. Margadonna di Palena, c'è la 25esima edizione di Jazz sotto la torre. Per ricordare e festeggiare il venticinquennale si è scelto di ospitare un doppio concerto nello stesso giorno della prima edizione di Jazz sotto la Torre ormai datata 1995.

Ad aprire la serata saranno i Ghost Notes, quattro voci diversissime che diventano un unico corpo sonoro. Le differenze timbriche e artistiche danno vita a una fusione armonica e musicale di straordinaria potenza evocativa. Gli arrangiamenti jazz, blues, pop e soul, sono curati dal maestro Paolo Catone e dal maestro Vincenzo di Nicolantonio.

Seguirà Andrea Castelfranato, noto da anni per il suo virtuoso talento di mani e di cuore che si manifesta sulle corde e sul legno della sua compagna di viaggi e concerti, la chitarra. Da anni svolge concerti in tutta Europa e ha rappresentato l'Italia in diversi Festival quali: Issoudun (Francia), Matadepera (Spagna), Oloumuc (Rep. Ceca), Bailleul (Francia) e l’Open Strings di Osnabruck (Germania) in cui ha vinto il prestigioso concorso bandito dall’Acoustic Music Records di Peter Finger. Diverse sue musiche hanno fatto da colonna sonora su documentari trasmessi su RaiUno.

A marzo 2019 è uscito il suo sesto disco da titolo “Anxanum” prodotto da Giulio Cesare Ricci per la etichetta toscana Fonè Records.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Chieti prima di Chieti": un ciclo di incontri sui personaggi che fecero la storia della città

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 25 giugno 2020
    • Auditorium del Museo Universitario
  • Vacri vince la sfida contro Manoppello per ospitare la Pasquetta 2020 di Arrostiland

    • 13 aprile 2020
  • Corso di pizzica salentina a Lanciano

    • dal 13 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • New Crazy Lab
  • A Palazzo d'Avalos una mostra sui pittori vastesi tra Ottocento e Novecento

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 28 dicembre 2019 al 31 marzo 2020
    • Musei Civici di Palazzo d’Avalos
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento