Due giorni di musica a Palena con Jazz sotto la torre

Torna a Palena, mercoledì 22 e giovedì 23 agosto, la rassegna “Jazz sotto la Torre”, organizzata dal Comune e dal Teatro dell’Aventino. Giunto alla ventiquattresima edizione, “Jazz Sotto La Torre” è diventato un appuntamento fisso nel quale si ritrovano nuovi e vecchi jazzisti del panorama abruzzese con un occhio di riguardo alle realtà italiane più interessanti. La manifestazione, nata dall’iniziativa di un gruppo di giovani musicisti appassionati di jazz e dintorni, si è sempre contraddistinta per il felice connubio tra musica ed effetti luminosi tesi a valorizzare alcuni dei punti più affascinanti del paese.  

Il 22 agosto  apriranno la rassegna i 40 Fingers – Guitar Quartet  con un'esplosione di corde, casse e dita. Il quartetto composto dalle chitarre acustiche dei “funambolici” Emanuele Grafitti, Matteo Brenci, Andrea Vittori e Marco Steffè, nel nome del finger picking esplorerà nuovi universi sonori con personalità e storie musicali diversissime, stili che si fondono perfettamente pur mantenendo la loro fresca originalità, e un’enorme creatività negli arrangiamenti.  I quattro sono attualmente al lavoro su un album interamente composto di brani originali, nel frattempo il gruppo ha  prodotto un arrangiamento “stellare” dei due momenti principali dell'opera di John Williams sulla saga di George Lucas, vale a dire il "Main Theme" e la celeberrima "Imperial March". 

Il 23 agosto  si prosegue con la voce di Emanuela Di Benedetto e il pianoforte di Giulio Gentile, duo formatosi nel del dipartimento jazz del conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara, che ha partecipato a numerosi festival, tra cui “Pescara Jazz” e il “61° Festival dei 2 Mondi” di Spoleto. Vincitori di numerosi premi nazionale e internazionali come giovani artisti, vincono una borsa di studio alla University Of Florida, Jacksonville (USA) che ha permesso loro di esibirsi insieme alla Big Band dell’UNF diretta dal M° JB Scott, con ospiti Michael Mossman, Luis Bonilla e Danny Gottlieb.  “There’s No Place Like Home” è l’album d’esordio di prossima uscita. Il progetto, composto interamente da brani originali, racconta di se stessi e del loro rapporto più intimo con la musica jazz con un occhio sempre attento alle realtà dei giorni nostri.

Entrambi i concerti si svolgeranno nel teatro Aventino E. M. Margadonna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 25 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento