I Glass Spider suonano i più grandi successi di David Bowie allo Stammtisch Tavern

Venerdì 29 novembre, allo Stammtisch Tavern di Chieti, c'è il concerto dei Glass Spider, che si esibiscono dalle 22.30 in un omaggio a David Bowie, uno dei più importanti e influenti musicisti di sempre nel pop rock mondiale.

“Blackstar” è il suo ultimo lavoro, uscito il giorno del suo sessantanovesimo compleanno, due prima della morte, avvenuta a gennaio 2016. Si tratta di un disco ancora una volta sorprendente, definito dall’autorevole sito musicale Rockol “ambizioso e spiazzante” proprio per le sue atmosfere quasi ostiche ma di gran fascino.

Il concerto dei Glass Spider allo Stammtisch Tavern sarà l’occasione per ripercorrere la lunga carriera del Duca Bianco attraverso le sue più belle canzoni.

La formazione dei Glass Spider nasce nel 2013 con il proposito di riprodurre i brani del Duca Bianco con una caratterizzazione tipica delle trasposizioni live dei vari periodi della sua carriera. Il gruppo si è orientato verso una scelta eterogenea, privilegiando i pezzi che più hanno segnato la storia artistica di Bowie: da “Starman” a “China Girl”, passando per “Ziggy Stardust” il viaggio sonico ed onirico attraverso le decadi è assicurato.

La line-up dei Glass Spider comprende: Marco Ciarrocchi (Voce, Chitarra Acustica), Flavio Sciarra (Chitarra), Vincenzo Disma (Basso), Roby Ranalli (Tastiere, Cori), Fabio “Fly” Mosca (Batteria, Cori).

Info e prenotazioni: 351.8212006 (anche Whatsapp)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento