Galà di fine anno della Sinfonica abruzzese al teatro Fenaroli il 3 gennaio

  • Dove
    Teatro Fenaroli
    Indirizzo non disponibile
    Lanciano
  • Quando
    Dal 03/01/2017 al 03/01/2017
    Alle 18 e alle 21
  • Prezzo
    15 euro
  • Altre Informazioni
    Sito web
    ciaotickets.com
Sesto Quatrini

Gala di fine anno dell'Orchestra sinfonica abruzzese, martedì 3 gennaio, alle ore 18 e alle ore 21, al teatro Fenaroli di Lanciano.

Il programma segue la tradizione dei grandi concerti di Fine anno: brani lirico-sinfonici, arie e duetti tratti dalle più celebri opere italiane composte da autori come Rossini, Donizetti e Verdi nella prima parte. A seguire operetta e valzer di tradizione viennese con opere di Johann Strauss figlio, il componente più celebre e prolifico della grande dinastia di compositori e direttori d’orchestra e di Franz Lehár, re dell’operetta. Un repertorio che il pubblico ama e che è particolarmente adatto al clima festoso del periodo natalizio e delle festività di fine anno.

I protagonisti La direzione dell’orchestra è stata affidata a Sesto Quatrini, il Direttore ospite principale dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese. Brillante bacchetta, è stato assistente di Fabio Luisi al Festival lirico Valle d’Itria, secondo direttore al Metropolitan Opera di New York lavorando con star della lirica come Jonas Kauffmann, Sondra Radvanovsky, Matthew Polenzani e Elina Garanca. Prossimi impegni lo vedranno sul palco del Teatro Bolshoi di Mosca alla testa della National Philharmonic Orchestra of Russia; a Vilnius con il Teatro dell'Opera Nazionale Lituano, a Parigi, e ancora al Festival della Valle d'Itria e a Perpignan. Sul palco con i professori d’orchestra due cantantii giovani e già in carriera: il soprano Carolina Varela Estrella e il tenore Giuseppe Talamo, giovani artistidi scuola italiana, allievi di Mirella Freni.

La Varela interpreterà due brani virtuosistici (da L’Elisir D’amore di Donizetti Prendi, per me sei libero e il Frühlingstimmen op. 410 di Johann Strauss II). Giuseppe Talamo esordirà con due arie verdiane (La mia letizia infondere da I lombardi alla prima crociata e dal Rigoletto Questa o quella) e interpreterà anche la celebre Tu che m’hai preso il cor di Franz Lehár autore anche dell’operetta La vedova allegra di cui i due cantanti eseguiranno il duetto Tace il labbro. Altro duetto Signor né principe dal Rigoletto. L’orchestra riserverà qualche sorpresa al suo pubblico con i bis.

Anche in questa produzione, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese si avvale della collaborazione della Giovane Orchestra d’Abruzzo ai cui musicisti viene offerta un’importante occasione di crescita e di confronto con un’orchestra di professionista e con un repertorio di grande impegno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 25 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento