I Dallamericalucio cantano Lucio Dalla allo Stammtisch Tavern di Chieti

Sabato 2 marzo, alle ore 22, allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo c'è il concerto dei Dallamericalucio Tribute Band Lucio Dalla. La formazione definitiva del gruppo Dallamericalucio, composta da musicisti abruzzesi che condividono la stessa irrefrenabile passione per Lucio Dalla, nasce a febbraio 2012, proprio pochi giorni prima della scomparsa del cantautore bolognese. Il nome Dallamericalucio deriva dalla contaminazione del tour americano che diede il titolo all'album “Dallamericaruso”. In questi sei anni i Dallamericalucio si sono esibiti in quasi tutte le regioni della Penisola. da nord a sud, su palchi di prestigiose piazze e in piccoli e grandi teatri, di recente all'Obihall di Firenze e al Don Luigi Sturzo di Bisceglie. 

Il repertorio è molto vasto e spazia dai brani più impegnati dell’epoca Roversi alle hit più famose, traendo però maggiore linfa dal periodo 1979/1980 con gli album “Lucio Dalla” e “Dalla”. Nei concerti dei Dallamericalucio il principale intento è quello di tributare Lucio Dalla senza scimmiottare: non vengono infatti usati abiti o travestimenti per assomigliare a lui. Al tempo stesso è un tributo a Lucio rispettoso e garbato che trasmette emozioni che solo la musica e i testi del grande Lucio Dalla possono dare.

La line-up dei Dallamericalucio comprende: Rinaldo Spinozzi (voce), Andrea Micarelli (tastiere), Paolo Cirulli (basso), Piero Cornacchia (chitarre), Leo Cornacchia (batteria), Ida Fragrassi (cori).

Info e prenotazioni: 0871. 577171 - 351.8212006 (anche Whatsapp)-

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento