"Core Fujente": al Fenaroli di Lanciano una serata dedicata a Pino Daniele

Sabato 11 gennaio, dalle ore 21, al teatro Fenaroli di Lanciano, c'è lo spettacolo "Core fujente", dedicato a Pino Daniele a cinque anni dalla sua scomparsa. La direzione artistica è di Stefano Barbati. Lo spettacolo nasce dall'esigenza di riproporre alcuni temi trattati nelle canzoni di Pino Daniele a 5 anni dalla sua scomparsa. Un tributo, quindi, che non vuole essere retorico e banale, ma che abbracci le diverse sfaccettature del personaggio nel rispetto della sua poliedricità culturale e musicale.

Pino Daniele è mancato nella notte tra il 4 e il 5 gennaio 2015 per un decadimento delle funzioni cardiache.

Il “cuore” come elemento importante nella vita, nella morte e soprattutto nella sua arte, sarà il filo conduttore di questo spettacolo. “La mia musica è sentimento” amava ripetere. Da questa traccia narrativa si parte per un viaggio che tocca diversi aspetti della vita artistica di Pino Daniele.

Quindi le parole, le immagini e soprattutto le canzoni, non necessariamente le più famose, ma quelle che riescono forse a esprimere, oltre che l’ormai noto talento, anche la gigantesca umanità di cui era pervaso questo artista unico e irraggiungibile.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento