I CAASband suonano i successi di Carlos Santana allo Stammtisch Tavern

Venerdì 21 febbraio, allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo, dalle ore 22.30, c'è il concerto dei CAASband, coverband di Carlos Santana. 

I CAASband nascono nel 2016, con l'obiettivo di far conoscere le particolari sonorità della musica del chitarrista messicano, sia con i brani delle prime produzioni (“Samba pa ti”, “Moonflower”, “Europa”, ecc.) sia con i pezzi più travolgenti delle ultime produzioni di Santana (“La Flaca”, “Smooth”, “Corazon Espinado”, ecc.).

Dopo le prime uscite nei maggiori locali della zona, la band ha subito alcuni cambiamenti, ma ora la line-up è stabilmente composta da Ivano Cavallucci (Chitarre), Alfredo De Innocentiis (basso e cori), Luca D'Onofrio (timbales, percussioni e cori), Maurizio “lupo” Nuccio (batteria e cori), Pietro Marchesani (voce e percussioni), Stefano Pulcinella (tastiere e cori) e Giorgio Salvatore (congas).

Info e prenotazioni: 351.8212006 (anche Whatsapp)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "RELive: la musica torna a casa": cinque concerti in diretta streaming dal teatro Fenaroli di Lanciano

    • Gratis
    • dal 21 marzo al 25 aprile 2021
    • Teatro Fenaroli

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • "RELive: la musica torna a casa": cinque concerti in diretta streaming dal teatro Fenaroli di Lanciano

    • Gratis
    • dal 21 marzo al 25 aprile 2021
    • Teatro Fenaroli
  • Il piacere di leggere: al comprensivo De Petra incontri con gli autori

    • Gratis
    • dal 22 marzo al 30 aprile 2021
    • COMPRENSIVO DE PETRA CASOLI ALTINO PALOMBARO
  • Francavilla al Mare: lezioni, concerti e spettacoli con il progetto Ule

    • dal 9 marzo al 28 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento