I Back to the swing in concerto allo Stammtisch Tavern

Sabato 15 febbraio, dalle ore 22, allo Stammtisch Tavern c'è il concerto dei Back to the Swing, gruppo composto da Mauro Aspite, Lorenzo Della Valle, Luca Belisario, Francesco Di Vitto e Simone Merciaro.

Il gruppo nasce nel 2008 dall'idea dell'ex batterista Antonio Di Vello e del cantante Mauro Aspite, con l'obiettivo di proporre un repertorio completo di ogni forma musicale. L'ambizione, volontà e preparazione del quintetto sono tali che nel giro di due anni la band si imbarca su Msc Musica nel Mediterraneo per sei mesi.

Questa esperienza, complessa ed impegnativa, li segna profondamente a tal punto da riportare ogni minimo dettaglio carpito in questi mesi sul loro approccio musicale al servizio dei concerti futuri.

Tutto ciò si traduce in una versatilità importante che li porta ad osare nella scelta dei brani.

Nel corso degli anni si fa sempre più pressante la voglia di sperimentare unendo brani diversi in mash-up. Il risultato è forte, riuscendo ad avere un'ottima presa sugli ascoltatori.

Nel 2017 Antonio Di Vello lascia la band e al suo posto entra Luca Belisario.

Info e prenotazioni: 351.8212006 (anche Whatsapp)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Sergio Cammariere in concerto a Ortona

    • 30 luglio 2020
  • Il pianista jazz Danilo Rea in concerto a San Salvo

    • 11 agosto 2020

I più visti

  • Sergio Cammariere in concerto a Ortona

    • 30 luglio 2020
  • #iomiallenoacasa con Agnese (evento su youtube)

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • Mostra di abiti e tessuti abruzzesi a palazzo Valignani

    • dal 15 giugno al 30 settembre 2020
    • Palazzo Valignani
  • Cena degustazione a base di lumache con Slow Food

    • 24 luglio 2020
    • Ristorante Villa Maiella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento