Rassegna cinematografica Punti di vista al Ciakcity di Lanciano dal 13 ottobre al 24 novembre

Tutti i giovedì, dal 13 ottobre al 24 novembre, al cinema Ciakcity, in via Bellisario, a Lanciano, per sette serate, ci sarà la 13esima edizione della rassegna d'autore Punti di vista. L'iniziativa è organizzata da CiakCity cinema e I Soliti ignoti, con l'obiettivo di dare spazio a film che non hanno avuto canali di diffusione in zona. Ogni pellicola sarà preceduta dalla proezioen di un cortometraggio.

Programma:

Giovedì 13 ottobre ci sarà Sole alto, frutto di una coproduzione tra Croazia, Slovenia e Serbia, che vede protagonista una coppia di attori che interpretano tre diverse storie in tre episodi ambientati prima, durante e dopo la guerra che ha dissolto la ex-Jugoslavia. (“Premio della Giuria” a Cannes 2015 nella sezione “Un certain regard”)

Giovedì 20 ottobre, Anomalisa di Charlie Kaufman, regista di Synecdoche, New York, che con questo film ha vinto il “Gran Premio della Giuria” al Festival di Venezia 2015.

Giovedì 27 ottobre c'è Brooklyn, che racconta la storia di una giovane donna che vive nell‟Irlanda degli anni '50 e che un giorno decide di emigrare negli Stati Uniti a causa delle difficoltà a trovare un lavoro. Candidato a tre Premi Oscar (“Miglior film”, “Miglior sceneggiatura non originale” a Nick Hornby e “Miglior attrice” a Saoirse Ronan), e vincitore del “Premio Bafta” 2016 (oscar britannici) come "Miglior film britannico", Brooklyn è un film drammatico e insieme romantico, semplice e insieme toccante.

Il 3 Novembre la rassegna prosegue con IL Clan, che narra la vera storia di una famiglia “non convenzionale” che sconvolse l‟Argentina degli anni '80 nella delicatissima fase di transizione dalla feroce dittatura militare ad una fragile democrazia. “Leone d‟Argento” alla scorsa edizione della Mostra del Cinema di Venezia e “Premio Goya” (oscar spagnoli).

Il 10 novembre c'è il film Frantz, melò francese ambientato subito dopo la Grande Guerra, con un'impronta di noir arricchita dall'elegante malinconia del bianco e nero. Premio “Marcello Mastroianni” per Paula Beer come "Miglior attrice emergente".

Il 17 novembre ci sono Jake Gyllenhaal e Naomi Watts, i protagonisti del penultimo titolo in programma, Demolition, pellicola diretta daJean-Marc Vallée,regista dell'acclamatoDallas Buyers Club, vincitore di ben 3 premi agli Oscar 2014.

In chiusura, giovedì 24 Novembre il film Land of mine, pellicola intensa e toccante che narra un capitolo completamente sconosciuto della seconda guerra mondiale, e che rappresenterà la Danimarca per l'Oscar al “Miglior film straniero” 2017.

Orari: 18.15 e 21.15. Prezzi: 5 euro e 50 intero; 4 euro in abbonamento. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento