Proiezione gratuita di "My Italy" a Chieti con il regista Colella e l'artista Kostabi

Mark Kostabi

Venerdì 21 febbraio, alle ore 17.30, al museo d'arte Costantino Barbella, alla presenza del regista Bruno Colella e dell'artista Mark Kostabi, sarà proiettato il film "My Italy". Alla pellicola, che vede tra gli interpreti Rocco Papaleo, Jerzy Stuhr, Piera Degli Esposti, Serena Grandi, Nino Frassica, Alessandro Haber, Lina Sastri, Sebastiano Somma, Luisa Ranieri, Marco Tornese, Bruno Colella, Edoardo Bennato, Eugenio Bennato, Tony Esposito, Enzo Gragnaniello, Pietra Montecorvino, hanno partecipato gli artisti internazionali H.H. Lim, Thorsten Kirchhoff, Mark Kostabi, Krzystof M. Bednarski. L'evento è organizzato dall'associazione culturale Trifoglio, che fa capo all'omonima galleria artistica teatina. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • museo

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Vinicio Marchioni e Denise Capezza ospiti dell'Adriatic film festival di Francavilla al Mare

    • Gratis
    • dal 24 al 27 settembre 2020
    • Palazzo Sirena

I più visti

  • Mostra di abiti e tessuti abruzzesi a palazzo Valignani

    • dal 15 giugno al 30 settembre 2020
    • Palazzo Valignani
  • Arriva a Chieti il circo Maya Orfei e Madagascar

    • dal 18 al 27 settembre 2020
  • Cinquant'anni di rugby a Chieti: tra polvere, fango e amicizia

    • Gratis
    • 27 settembre 2020
    • club house del campo da rugby di Chieti
  • "Senza confini. Donne da oriente a occidente", nuova mostra al de' Mayo

    • dal 11 settembre al 22 novembre 2020
    • Palazzo de' Mayo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ChietiToday è in caricamento