menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Parasitic Twin", il thriller gotico girato sulle montagne abruzzesi a maggio al cinema

Un altro film girato in Abruzzo. La regia è di Claudio Zamarion che ha già lavorato da queste parti. Le scene girate nel parco nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga

E' in arrivo al cinema un nuovo film girato in Abruzzo. Si intitola Parasitic Twin ed è prodotto da Angelika Vision in associazione con Augusts Color. La regia è di Claudio Zamarion, direttore della fotografia di numerose pellicole che, con lo pseudonimo di All Zammi, in memoria del papà, firma la sua opera prima da regista. Quattro anni fa Zamarion produsse, sempre con Angelika Vision, il film  "Ambo" con Serena Autieri e Adriano Giannini, girato a Chieti e provincia dal regista Pierluigi Di Lallo.

Parasitic Twin invece uscirà nelle sale a maggio ed è un thriller gotico, un racconto di respiro internazionale fatto di immagini, suoni, odori e colori, che danno vita a un crescendo inarrestabile di emozioni che sprofondano in una natura incontaminata e primordiale rendendola protagonista e facendola fondere con gli antichi riti professati su un’isola sperduta nel tempo e nello spazio in cui si svolge la storia.

parasitic rwin2-2

Liberamente ispirato da una storia vera, attraverso il racconto di Jana, il personaggio principale, porta sul grande schermo il tema del Fetus in Fetus, una rara anomalia dello sviluppo embrionale, definito comunemente Gemello Parassita.

Un film pieno di suspense e una storia di amicizia. Molte scene sono state girate nel parco nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento