Cinema Centro Storico / Piazza Gian Battista Vico

"Soldi, monnezza e tivvù", parte il cineforum a 5 stelle in piazza Vico

Iniziativa del Meetup Chieti per informare su questioni di estrema attualità spesso trascurate dai media tradizionali. Il primo appuntamento è venerdì 20 settembre, a ogni proiezione parteciperà un onorevole esperto in materia

Come funziona il meccanismo del debito? Quanto vale in realtà il nostro denaro? E la spazzatura che fine fa veramente? Sono alcune domande che spesso non trovano spazio sui media tradizionali. Il Cineforum a 5 stelle in partenza domani a Chieti, “Soldi, monnezza e tivvù”, nasce con l’idea di informare l’opinione pubblica sulle questioni di estrema attualità che vengono trascurate in Italia. La rassegna, della durata di tre giorni, è organizzata dal Meetup Amici di Beppe Grillo Chieti in collaborazione con l’associazione culturale pescarese La Locomotiva. Dopo aver portato in piazza San Giustino, lo scorso gennaio, quasi tremila persone per lo Tsunami Tour, il Movimento 5 Stelle teatino sceglie ancora la piazza per incontrare i cittadini.

IL PROGRAMMA - Si parte domani sera, venerdì 20 settembre, alle 20,30 in piazza G.B. Vico con la visione del docu-film “Il denaro come debito”. Ogni appuntamento sarà accompagnato da un onorevole del movimento esperto dell’argomento trattato durante la proiezione. Domani sera  ci sarà Carlo Sibilia.

Domenica 27 settembre, sempre in piazza Vico alla stessa ora, sarà la volta di “Biùtiful cauntri”, pellicola di Esmeralda Calabria, Andrea D’Ambrosio e Peppe Ruggiero che affronta il tema dell’ emergenza rifiuti e dell’inquinamento in Campania. Quella sera a parlare di ecomafie e discariche abusive a Chieti ci sarà Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera dei Deputati.

Infine, venerdì 4 ottobre, si parla di tv e censura con Viva Zapatero, il film di Sabina Guzzanti realizzato nel 2005. Parteciperà alla proiezione e al dibattito previsto in coda il presidente della Commissione Vigilanza Rai, Roberto Fico.

L’ingresso al cineforum in piazza è libero, in caso di cattivo tempo le proiezioni avranno luogo nella Sala del polo tecnico della Provincia, in via Nicola Nicolini.

“Durante il cineforum – spiega Sara Marcozzi, portavoce Meetup Chieti – raccoglieremo fondi per l’autofinanziamento dell’evento. Una parte di questi sarà devoluta alla piccola Eleonora Di Giulio, una bambina disabile di Ortona costretta su una sedia a rotelle e che non può uscire di casa perché non ha l’ascensore. Coi fondi raccolti contribuiremo alla costruzione di un ascensore per lei”.

Alle tre serate, in ordine sparso, parteciperanno man mano tutti e cinque i parlamentari abruzzesi del Movimento 5 Stelle: Enza Blundo, Gianluca Vacca, Gianluca Castaldi, Daniele Del Grosso e Andrea Colletti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Soldi, monnezza e tivvù", parte il cineforum a 5 stelle in piazza Vico

ChietiToday è in caricamento