Grande successo per il concerto del violinista Valentino Alessandrini nel chiostro del G.B. Vico gremito

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Gremito il chiostro del G.B. Vico, la sera del 21 agosto, in occasione del concerto d’eccezione del noto violinista di successo Valentino Alessandrini, organizzato dall’associazione musicale culturale “Arabona” presieduta da Frank William Marinelli. che ha curato la direzione artistica della serata, in collaborazione con Avis comunale di Chieti, presieduta da Tullio Parlante.

Tantissimi applausi per il violinista che ha incantato i presenti che hanno chiesto anche alcuni bis. Una delle serate più partecipate al chiostro del G.B.Vico. In molti sono rimasti anche in piedi per ascoltare il concerto.

Il presidente Marinelli ha dichiarato: “Siamo molto contenti di questa grande partecipazione, la cittadinanza ha colto questa bella occasione di un concerto qui a Chieti di un professionista internazionale come Valentino impegnato in tour di successo nel mondo. Ringrazio il rettore-dirigente scolastico Paola Di Renzo per la disponibilità del suggestivo giardino chiostrale del convitto G.B.Vico”.

L’evento nell’ambito del “Giardino delle Pubbliche Letture” 2019 ideato e organizzato dal Comitato Cittadino per la salvaguardia e rilancio di Chieti, coordinato da Giampiero Perrotti, referente del Comitato per la Rassegna Cinzia Di Vincenzo. Tutti gli eventi sono inseriti nella rassegna “Chieti Vivi Teate Estate 2019” promosso dalla Soprintendenza Archeologica belle arti e paesaggi d’Abruzzo. Molto apprezzate le opere pittoriche dell’artista Rita D’Emilio, socia dell’associazione Arabona, che ha allestito mostre nei più importanti musei Italiani tra cui il museo Cerio di Capri, una sua opera è presente nel Kunstmuseum di Basilea (Svizzera). 

Torna su
ChietiToday è in caricamento