“No Man’s Land 1943-2018”: celebrazioni per i 75 anni degli eventi bellici

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 08/12/2018 al 09/12/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

L'associazione Abruzzo Adventures ha preparato un ricco programma di eventi per l’iniziativa “No Man’s Land 1943-2018”, in vista delle celebrazioni per i 75esimi anniversari delle vicende belliche che interessarono il territorio del Sangro-Aventino nel dicembre 1943. In quei giorni di oramai 75 anni fa, gli eserciti tedesco e alleato si affrontarono lungo la linea difensiva tedesca nota come Linea Gustav.

Lo scopo delle celebrazioni sarà il racconto delle storie degli uomini che di quel periodo furono protagonisti e il pellegrinaggio nei luoghi teatro degli eventi più significativi e tragici, allo scopo di tramandare e conservare i valori della Memoria e della Pace.

Le giornate, pensate per la valorizzazione dei singoli siti nei comuni coinvolti, saranno strutturate in convegni, di alto valore culturale con l'intervento di illustri esperti di Storia della Seconda Guerra mondiale, e in momenti di visita e pellegrinaggio ai luoghi degli eccidi più efferati, o teatro degli scontri decisivi per la liberazione del Territorio.

La valle Aventino, culla della Resistenza, dove per la prima volta le bande partigiane conquistarono sul campo la fiducia delle truppe alleate anglo-americane, tanto da diventarne parte integrante con la nascita della Brigata Maiella, nel 1943 era conosciuta come "Terra di nessuno", un luogo non-luogo, dove nessuno realmente regnava, ma dove uomini stremati da ingiustizie e povertà decisero di alzare la testa per riprendersi ciò che di più caro gli era stato tolto: la libertà.

Il programma dettagliato delle tre giornate (2, 8, 9 dicembre) è stato articolato in escursioni e convegni, che consentiranno al vasto pubblico di avvicinarsi ai luoghi e ai temi della grande storia vissuta in questi territori.

Programma

Sabato 8 dicembre:

Civitella Messer Raimondo

- Ore 17: Sala Polivalente del Comune – Convegno

Dott. Eric Gobetti, Storico

“Seconda Guerra Mondiale e Resistenza: una prospettiva trans-nazionale;

Prof. Marco Patricelli, Storico

“Dalle prime bande patriote alla Brigata Maiella: storie di resistenza”.

- A seguire cerimonia di consegna dei riconoscimenti alle famiglie dei caduti della Prima Guerra Mondiale. Interverrà Nicola Labbrozzi, Federazione Combattenti e Reduci Chieti.

Domenica 9 dicembre:

Palena - Lettopalena - Taranta Peligna - Lama dei Peligni

- Ore 9: Trekking da Palena al Sacrario della Brigata Maiella

Ritrovo a Palena in Piazza Municipio. Letture e narrazioni durante il percorso.

Attraversamento del paese vecchio di Lettopalena, distrutto dai nazisti secondo la tattica della “terra bruciata”.

- Ore 11: Taranta Peligna

Sacrario della Brigata Maiella

Omaggio ai patrioti della Brigata Maiella.

- Ore 12: Lama dei Peligni

Cerimonia in Piazza per la memoria degli uomini e donne di libertà;

- Ore 12.30: Omaggio a Donato Ricchiuti

Per info: 349.7704742

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Settimane del patrimonio culturale 2021: il programma di Italia nostra Vasto

    • dal 6 al 14 maggio 2021
  • Tornano le giornate Fai di primavera: ecco gli appuntamenti in Abruzzo

    • dal 15 al 16 maggio 2021

I più visti

  • Il centro commerciale Centro D’Abruzzo cerca aspiranti Influencer

    • Gratis
    • dal 21 aprile al 12 maggio 2021
    • Centro Commerciale "Centro d'Abruzzo"
  • Festa di San Giustino: a Chieti arriva il segretario di Papa Francesco

    • dal 10 al 11 maggio 2021
    • Cattedrale San Giustino
  • L'associazione Le Tre Melarance presenta online il corto ambientato a Chieti Sei la mia vita

    • Gratis
    • dal 23 aprile al 31 maggio 2021
    • Online
  • Riapre il museo universitario di Chieti

    • dal 3 al 28 maggio 2021
    • Museo Universitario di Chieti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento