Al bar Roka di Lanciano casting modelle e staff con presentazione del concorso Venere d'Italia Abruzzo 2019

Partirà da Lanciano la "collezione" delle Dee d’Abruzzo, ossia le belle ragazze che andranno a rappresentare la regione alla finale nazionale del concorso di moda "Venere d'Italia". La fase topica della stagione di "Venere d’Italia" sarà come di consueto in estate e tutte le novità del 2019 saranno annunciate nei dettagli, la sera di venerdì 19 aprile 2019, da Marjorie Maranca e Francesco "Chico" Catenacci, nel corso di un’informale conferenza al Disco Bar Roka, in Via Dalmazia 19, a Lanciano.

Durante la serata sarà fatto un rapido casting: tutte le ragazze interessate potranno iscriversi gratuitamente per sfilare in passerella. Dopo un breve colloquio sarà possibile compilare una scheda e tentare di scalare l’ "Olimpo delle Dee d’Abruzzo". In questa edizione 2019, le ragazze saranno premiate per la prima volta con fasce interattive.

Il fotografo Loris Speziale seguirà tutte le date; la SiaModa Italia è in attesa di nuovi fotografi che potranno proporre la loro candidatura per essere accreditati ad una o più tappe della stagione.

Anche la "Manzitti Motors" di Maurizio Manzitti ha rinnovato la collaborazione con "Venere d'Italia Abruzzo" e ci saranno tappe anche di "MissMoto&Cars" con la presenza di macchine d'epoca e fuori serie durante le sfilate, a cui si aggiungeranno le esibizioni di diversi artisti e atleti sportivi di varie discipline. Anche quest’anno la giuria di ogni tappa sarà qualificata, ma tutti possono informarsi per avanzare la richiesta di una poltronissima con diritto di voto.

In conferenza verranno già snocciolate alcune date di tappe, grazie al crescente entusiasmo di Marjorie Maranca, altre sono in fase di definizione ed altre ancora potranno essere proposte. Quest'anno, ci saranno anche date in Provincia di Teramo che gli anni scorsi sono mancate.

Francesco Catenacci, coadiuvato dalla regia di Ignazio "Ygno" Calò, ha studiato una speciale cartina del nostro territorio che consentirà, attraverso gli aggiornamenti in tempo reale di essere costantemente al corrente di tutte le nuove tappe che verranno inserite con naturalmente collegati i risultati circa le fasciate,le foto e tutto il resto.

“Sarà un modo diverso di informare – ha spiegato Catenacci – più che altro l’occasione per salutare gli addetti ai lavori che comunque più che me, vorranno rivedere Marjorie che interverrà in compagnia delle "punte di diamante" del comitato regionale: il pokerissimo che è arrivato a fasce nazionali nella finale 2018”.

Un evento che, tra l'altro, vedrà la ristampa del calendario con le "Dee d'Abruzzo" di Venere d'Italia dell’anno in corso.
"Nel periodo natalizio 2018, col fotografo Loris Speziale – ha precisato Catenacci – abbiamo realizzato i dodici scatti caratterizzati dalla presenza delle nostre Dee incorniciate. Anche quest’anno ne avremo una sempre firmata dalla Galleria Di Nardo di Chieti Scalo e sarà più ampia, la vedremo la prima volta al Roka. Le immagini delle protagoniste e delle foto più cliccate sul sito ufficiale, “intelaiate a vivo” su materiali speciali, saranno consegnate in premio alle concorrenti protagoniste di ogni tappa".

Ma l’ultima novità sarà tenuta a battesimo proprio la sera del 19 aprile. In seguito alla stima reciproca da sempre manifestata tra Francesco Catenacci e Carmine Pelusi, nascerà infatti la puntata 001 di WTV WeekLike TeleDiVision.

“L’emozione è forte – ha spiegato "Chico" – siamo in onda tutti i giorni in fm, anche in tv, non è certo la prima volta ma esordire con un regista della creatività e dell’esperienza di Carmine rappresenta un forte stimolo”

“Vogliamo partire da Lanciano perchè sappiamo essere una città piena di bellissime ragazze – ha affermato la Maranca- e comunque faremo tante foto, appariremo in tv ed aspettiamo belle ragazze da ogni parte della regione per migliorare ancora, i nostri piazzamenti nazionali. Vogliamo fortificare il team!”

“I migliori fotografi ci segnalano continuamente delle ragazze che hanno spiccate qualità ma che partecipando
a concorsi senza una vera finale nazionale – sottolinea Francesco – poi restano in un oblio non soddisfacente, stesso discorso anche in caso di manifestazioni pachidermiche e dispersive. Venere d’Italia si preoccupa infatti di assegnare alle finaliste veri contatti nel mondo della moda e dello spettacolo".

La conclusione spetta a Cristiano Vignali, addetto stampa ufficiale di "Venere d'Italia Abruzzo" e Direttore Responsabile del giornale ufficiale dell'evento "Sia Moda Magazine": "seguiremo con attenzione anche quest'anno l'evolversi del concorso e cercheremo di mettere in risalto sui media quelle ragazze che più si sono distinte durante le tappe fino alla finale".

Nella foto allegata la "madrina" dell'evento Marjorie Maranca.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Torna "Amami teatro": sei giorni di spettacoli no stop giorno e notte alla scoperta del Marrucino

    • Gratis
    • dal 17 al 22 dicembre 2019
    • Teatro Marrucino
  • Mercatini di Natale nel borgo medievale a Roccascalegna

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Castello Medievale di Roccascalegna
  • Casalincontrada diventa il paese del Natale

    • da domani
    • Gratis
    • dal 6 al 8 dicembre 2019
  • Ciaspolata vista mare tra le capanne in pietra sulla Majella

    • 26 dicembre 2019
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento