“Ariel a castello”: secondo appuntamento con il giornalista Francesco Merlo e il presidente Luciano D'Alfonso

Francesco Merlo, firma di “Repubblica”, sarà ospite della seconda serata del Festival Dannunziano “Ariel a Castello”, organizzato dal Comune e dall’Assessorato alla Cultura. Venerdì 18 agosto, nel suggestivo Castello Ducale in cui il Vate era solito soggiornare presso i Masciantonio, Merlo parlerà del suo ultimo libro, Sillabario dei malintesi – Storia sentimentale d’Italia in poche parole (Marsilio), con il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso.
L’incontro, con inizio alle ore 19, sarà moderato da Marzio Maria Cimini.
Francesco Merlo – giornalista a Catania, a Milano, a Roma, per tredici anni inviato a Parigi, diciannove anni al “Corriere della Sera” – nel suo Sillabario prova a comporre la storia d’Italia dal dopoguerra a oggi associando parole invece di date e luoghi. Così la parola “terrone” esplora il Sud e si combina con “Unità”, “briganti”, “emozioni”. “Casa” spiega il paesaggio e il potere, “tangente” la corruzione, “referendum” illumina la monarchia, l’aborto, il divorzio... e il “sì ma anche no”. Il libro non insegue i significati e le etimologie, e non è una difesa purista della lingua. È una narrazione di parole che decifrano Milano e Roma, il delitto Moro, la fine della Dc, lo stile Agnelli e la musica di Morricone. E sono parole i caratteri di un popolo: furbizia, doppiezza, trasformismo, peccato. E poi, nel paese delle parolacce e del chiasso, c’è il silenzio di quegli italiani che non sprecano parole. Il sillabario di Merlo propone un metodo e, alla fine, scopre che le parole non somigliano alle cose che nominano, e che dunque la storia d’Italia è una storia di malintesi.
Al termine dell’evento la Scuola del Gusto Abruzzo proporrà un itinerario nei sapori dell’Abruzzo dannunziano. Per informazioni e prenotazioni: Menina Belfatto 328 587 8283.
Il terzo e ultimo appuntamento della manifestazione si terrà sabato 19 e avrà come protagonista la scrittrice Donatella Di Pietrantonio, in libreria con L’Arminuta, successo editoriale pubblicato da Einaudi. A dialogo con l’autrice, lo scrittore Roberto Melchiorre.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Giornata internazionale della donna: dialogo con l'artista Gabriella Capodiferro

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento