Mercoledì, 16 Giugno 2021
Eventi San Salvatore

Annullata la festa al San Salvatore: "Torneremo per amore della nostra contrada"

La festa patronale della contrada teatina è soltanto la prima in ordine di tempo a essere sospesa

La prima festa patronale di primavera a Chieti è stata annullata a causa della pandemia. Le celebrazioni erano fissate al 18 e 19 aprile nella contrada San Salvatore ma, come era previsto, non si terranno quest'anno.

"Vedere la nostra amata Chiesa la Domenica dopo Pasqua 'spoglia' di qualsiasi ornamento festivo lascia un pò di tristezza dentro di noi ma, ad oggi, purtroppo questa è l'unica soluzione" commenta Mattia Coletti, tra gli organizzatori.

Non è ancora chiaro se la festa verrà recuperata in estate o se, in alternativa, il ricavato dei fondi raccolti dal comitato organizzatore sarà devoluto in beneficenza. Certo è che in questa strana primavera la festa patronale al San Salvatore è soltanto la prima in ordine di tempo ad essere sospesa in città.

Il messaggio è di speranza: "Torneremo a festeggiare per la nostra amata contrada, lo faremo tutti insieme ne sono certo, e quel giorno sarà ancora più bello ma ora è il momento di stare a casa e di rispettare le normative vigenti. Se faremo una preghiera con i nostri cari varrà più di qualsiasi altra cosa" conclude Coletti.

.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annullata la festa al San Salvatore: "Torneremo per amore della nostra contrada"

ChietiToday è in caricamento