Annalisa Giuliani ospite della rassegna “Le parole sono pietre” con “L'amore coniugato”

Annalisa Giuliani e “L’amore coniugato” (Ianieri Edizioni), il suo romanzo d’esordio, saranno i protagonisti del secondo appuntamento di “Le parole sono pietre”, la rassegna di incontri, teatro e cultura organizzata dal Comune di San Vito Chietino da febbraio ad aprile 2018. L’evento si terrà nella sala consiliare, in largo Altobelli 1, domenica 11 febbraio, alle ore 18. Con l’autrice dialogheranno Mariarosa Ianieri e Giulio Rombolacci.

Introdotto da una nota dello scrittore Sandro Bonvissuto, il libro della Giuliani – premiata al “John Fante” con una menzione speciale nel 2013 e col primo premio della giuria tecnica nel 2015 per “Sogni nella casa di bouganville” – narra della giovane e bella Artemisia, avvocato civilista in carriera, con un doloroso passato e un amore all’orizzonte: Ernesto. Ma Ernesto è un uomo sposato, con una famiglia, e Artemisia, nonostante il loro appassionato rapporto, diventa inevitabilmente l’altra, l’amante, relegata in un tempo sospeso, clandestino come il loro amore. Quando Artemisia scoprirà di essere incinta, sarà costretta a scegliere tra l’amore condizionato per Ernesto e quello per il figlio che ha in grembo. Rivisiterà così i suoi difficili trascorsi, la morte precoce della madre, e cambierà vita per evitare sofferenze al nascituro. Solo allora la donna scoprirà che l’amore autentico non si esaurisce ma si trasforma, passa di persona in persona, torna al punto di partenza. Sempre uguale, sempre diverso. Coniugato, appunto.

Annalisa Giuliani è nata nel 1968 ad Atessa, dove vive e lavora come avvocato civilista. Ha vinto numerosi concorsi per racconti brevi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Francavilla ricorda il giornalista Antonio Russo nel ventennale del suo omicidio

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Palazzo Sirena

I più visti

  • Mostre di sera nei musei archeologici di Chieti: aperture straordinarie fino alle 23

    • fino a domani
    • dal 9 al 30 ottobre 2020
    • Musei La Civitella e Villa Frigerj
  • "Senza confini. Donne da oriente a occidente", nuova mostra al de' Mayo

    • dal 11 settembre al 22 novembre 2020
    • Palazzo de' Mayo
  • A Palazzo de' Mayo la mostra "Senza confini. Donne da Oriente a Occidente, tra identità e diritti"

    • Gratis
    • dal 11 settembre al 22 novembre 2020
    • Palazzo de' Mayo
  • A Villa Caldari il simposio internazionale di arte contemporanea "Ermeneutiche della complessità"

    • Gratis
    • dal 14 ottobre al 1 novembre 2020
    • Galleria Vigna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ChietiToday è in caricamento