rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Eventi

Premio CepagattiArte, pubblicati i bandi dei contest di scrittura creativa e fotografia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Le radici piantate nel passato e i rami protesi verso il futuro, come un albero. A questa intensa suggestione si ispira la prima edizione del Premio letterario e fotografico "CepagattiArte", organizzata dall'Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Sirena Rapattoni, con l'intento di promuovere la cultura e la conoscenza del territorio e sensibilizzare le giovani generazioni all'importanza della lettura. La manifestazione, tra scrittura e immagine, è articolata in due fasi. La prima prevede la pubblicazione dei bandi dei concorsi rivolti a scrittori, studenti e fotografi; la seconda, che si svolgerà dal 16 al 18 ottobre prossimi al Castello Marcantonio, vedrà la partecipazione di celebri scrittori e scrittrici del panorama nazionale letterario che, incontrando il pubblico, parleranno di letteratura e dei loro ultimi lavori.

"Valorizzare la cultura e i saperi significa comprendere e sostenere ogni cittadino. Significa ripristinare l'identità della città e offrirle prospettive di sviluppo economico" - afferma il sindaco Rapattoni. "Da questa convinzione nasce l'esigenza di organizzare il premio CepagattiArte che mi auguro possa diventare in futuro un punto di riferimento nel panorama culturale nazionale".

  • Come Alberi

Il tema scelto per la prima edizione del premio è "Come Alberi", un'immagine che lascia spazio a diverse interpretazioni sul senso della vita e sul corso dell'esistenza. Albero come elemento della natura, simbolo di equilibrio e di stabilità, con le radici fortemente aggrappate al terreno di appartenenza ma i cui rami protesi guardano al cielo, a nuovi orizzonti, a spazi sconfinati, a inattese interpretazioni della scena contemporanea; albero come legame, ricordo, memoria ma anche sogno, desiderio, miraggio.

  • I contest

A questo insieme di immagini e sensazioni si ispirano i contest organizzati nell'ambito del premio, i cui bandi sono stati pubblicati nei giorni scorsi su Facebook e sul sito del Comune (http://www.comune.cepagatti.pe.it). Il primo (consultabile al seguente link https://www.facebook.com/events/600454870057272/) è un concorso di scrittura creativa che prevede la presentazione di un racconto in prosa e in lingua italiana che non superi il limite di 3.600 battute (spazi inclusi). Dovrà essere inviato entro la mezzanotte del 2 ottobre all'indirizzo mail cepagattiarte@gmail.com. Al vincitore, che sarà proclamato nel corso di un evento speciale in programma il 17 ottobre al Castello Marcantonio, andrà un premio in denaro di 500 euro.

Il secondo è un contest di fotografia sempre ispirato al tema "Come alberi" e aperto a fotografi italiani e stranieri (consultabile al link https://www.facebook.com/events/1464181727243643/). Le opere, che saranno esposte in una mostra, dovranno essere inviate entro la mezzanotte del 2 ottobre prossimo all'indirizzo mail: cepagattifoto@gmail.com. Al vincitore, che sarà scelto da una giuria popolare, andrà un premio in denaro di 500 euro.

Un terzo concorso è rivolto agli alunni delle classi quinte della scuola primaria e alle classi terze della secondaria di primo grado dell'Istituto Comprensivo di Cepagatti, che saranno invitati dagli insegnanti a presentare elaborati sul tema "Come Alberi". Potranno essere prodotti racconti in prosa o fotografie che saranno valutati da una giuria. Ai vincitori andranno in premio buoni libro.

Nella prima decade di ottobre saranno resi noti i nomi del finalisti dei contest e il programma dettagliato del festival con i nomi degli ospiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio CepagattiArte, pubblicati i bandi dei contest di scrittura creativa e fotografia

ChietiToday è in caricamento