rotate-mobile
Eventi

Tre jazzisti abruzzesi e una storica piazzetta: i Nemo Project alla Settimana mozartiana

Mercoledì 16 luglio, ore 22,30, a Porta Pescara i Nemo Project presentano il loro secondo disco, "Silent", con la presenza del pianista jazz Ramberto Ciammarughi

Il nuovo dico dei Nemo Project  “Silent” in anteprima abruzzese assoluta per la settimana mozartiana di Chieti. Mercoledì 16 luglio, alle 22,30 nella piazzetta di Porta Pescara, il concerto di Claudia Pantalone, Michelangelo Brandimarte e Claudio Bollini, con un ospite d’eccezione al pianoforte: Ramberto Ciammarughi.


Tre anni di ricerche, viaggi, lavoro, musica, un’idea meditata che prende vita armoniosamente tra i suoni. L’etichetta tedesca Neukland, un nome di assoluto prestigio dell’industria discografica internazionale si innamora dell’idea di tre jazzisti abruzzesi, e viene rapita dal fascino della voce di Claudia Pantalone, dal basso di Michelangelo Brandimarte e dalla batteria di Claudio Bollini. Nasce così Silent, il secondo album dei Nemo Project.

Mercoledì sera (ingresso libero) la storica piazzetta del capoluogo teatino, luogo d’elezione del jazz, negli anni, per la Settimana mozartiana, darà spazio al minimalismo, all’improvvisazione, alla follia, all’interplay, alla teatralità di questo concept album.


Nel disco oltre a Claudia Pantalone (voce), Michelangelo Brandimarte (basso), Claudio Bollini (batteria e percussioni), sono presenti il trombettista Cuong Vu (trombettista fra gli altri del Pat Methey Group con il quale ha vinto un Grammy Award), il pianista Ramberto Ciammarughi (fra i più importanti pianisti europei ha da poco pubblicato un disco con il mito vivente del contrabbasso Miroslav Vitous), archi e coro, per un disco che passa dal minimalismo del trio alla complessità della scrittura per grande ensemble.


L’album, uscito appena qualche settima fa, grazie all’etichetta Neukland, avrà una distribuzione anche extraeuropea.

SETTIMANA MOZARTIANA: IL PROGRAMMA

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre jazzisti abruzzesi e una storica piazzetta: i Nemo Project alla Settimana mozartiana

ChietiToday è in caricamento