rotate-mobile
Eventi

120 anni della Transiberiana d'Italia: boom di prenotazioni

Molti dei treni storici della linea Sulmona - Isernia in programma da venerdì 15 a domenica 17 settembre già sold out

Il programma dei treni storici

Venerdì 15 e sabato 16 settembre, imperdibile “tris” di treni a trazione vapore e diesel che si alterneranno e incroceranno, lungo il percorso, dando vita ad uno spettacolo d’altri tempi. La prima partenza è per le 8.00 del mattino dalla stazione di Sulmona con la Locomotiva a Vapore GR 940 che trainerà le antiche carrozze a “Terrazzini” del 1930 fino a Roccaraso, con arrivo previsto alle 11.38.  Ripartenza alle 13.38 e ritorno a Sulmona per le 16.04.

Alle 10.32, sempre da Sulmona, un treno composto da carrozze “Centoporte” e “Corbellini”, e trainato da una locomotiva diesel, partirà alla volta di Castel di Sangro dove giungerà alle 13.13. Dopo una sosta di un’ora e mezza circa, ritorno previsto alla stazione di partenza per le 17.07.

Infine, alle 12.42, partirà una ‘Littorina’ ALn 556 della Breda, l’unica ancora esistente e funzionante, che giungerà sempre a Castel di Sangro intorno 16.32. La ripartenza è programmata per 17.27, con arrivo a Sulmona alle 20.42.

Domenica 17 settembre, ancora il vapore protagonista, con treno storico sempre affidato alla locomotiva GR 940 che partirà alle 9.35 da Sulmona, per giungere alla stazione di Roccaraso alle 13.32. Il ritorno a è programmato per le 16.10, con arrivo a Sulmona alle 18.42.

Sempre da Sulmona, alle 12.25, l’automotrice ALn 556 Breda procederà in direzione Castel di Sangro, dove giungerà alle 16.16. La corsa di ritorno, dopo una breve sosta, è prevista per le 16.55 con arrivo a Sulmona alle 20.12, a sugello di una “tre giorni storico-ferroviaria” particolarmente intensa.

Domenica è previsto inoltre un viaggio da Isernia a Roccaraso organizzato dall’Associazione “Le Rotaie”, convenzionata con la Fondazione FS. La partenza del treno storico, composto da carrozze "Centoporte” e locomotiva diesel, è prevista per le 9.00 da Isernia, per giungere a Roccaraso alle 11.00. Il ritorno è programmato per le 18.00 con arrivo a Isernia alle 20.00.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

120 anni della Transiberiana d'Italia: boom di prenotazioni

ChietiToday è in caricamento