menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

120 anni della Transiberiana d'Italia: boom di prenotazioni

Molti dei treni storici della linea Sulmona - Isernia in programma da venerdì 15 a domenica 17 settembre già sold out

Prenotazioni da tutta Italia ed entusiasmo alle stelle per il compleanno della Transiberiana d’Italia, la Sulmona – Isernia, che festeggia i 120 anni. Dodici i treni straordinari tra Sulmona, Roccaraso e Castel di Sangro sui quali si potrà salire a bordo da venerdì 15 a domenica 17 settembre.

I due treni a vapore di sabato 16 e domenica 17 settembre sono già sold-out: a spingerli tra le vallate del Parco della Majella la mitica locomotiva GR 940 del 1920,  così come il treno storico di sabato 16  trainato dalla Littorina ALn 556 della Breda, l’unica ancora esistente e funzionante.

Ferrovie dello Stato però comunica che si può ancora prendere parte all'evento prenotando un posto a bordo dei tre treni storici previsti per venerdì 15 settembre: treno a vapore delle 8.00, Diesel delle 10.32 e Littorina delle 12.42. Per  sabato 16 settembre sono invece disponibili alcuni posti anche sui due treni storici in programma: il treno Diesel con vetture Centoporte e Corbellini in partenza alle 10.32 ed il convoglio trainato dalla Littorina ALn 556 delle ore 12.42.

Un programma ricchissimo, quindi, realizzato da Fondazione FS Italiane in collaborazione con il Comune di Roccaraso e l’Associazione “Le Rotaie”, che prevede tre giorni di eventi per festeggiare quella che è universalmente riconosciuta come una tra le ferrovie più affascinanti al mondo - tra le prime 10 secondo SkyScanner - per la bellezza dei paesaggi attraversati e per il loro rapido variegarsi lungo i 118 km della linea. Inserita sin dall’inizio nell’elenco di linee turistiche del progetto denominato “Binari senza tempo”, la Transiberiana d’Italia ha fatto registrare 15 mila presenze solo nel 2016, risultando la linea maggiormente trafficata in Italia tra quelle utilizzate a scopi esclusivamente turistici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento