Voli Ryanair, Febbo: "Nessun contenzioso con la compagnia aerea"

L'assessore regionale al Turismo smentisce la soppressione dei voli e annuncia un incontro a breve per chiarire

Nessun contenzioso tra la Regione Abruzzo e la compagnia aerea low cost irlandese Ryanair. La smentita arriva dall'assessore regionale al Turismo Mauro Febbo: negli ultimi giorni si era parlato del volo per Bergamo a rischio, dal momento che sul sito Ryanair dall'aeroporto d'Abruzzo lo stesso è prenotabile soltanto fino al 28 marzo.

"Il tutto nasce - spiega Febbo -  da una diversa interpretazione di natura fiscale, Iva-Intra, circa i servizi di promozione eseguiti da Ryanair a seguito dell’aggiudicazione del bando del 2017. Tale problema – prosegue – è stato definito in modo condiviso alla fine dello scorso anno e gli atti dirigenziali conseguenti sono stati prontamente emanati, tant’è che la scorsa settimana è stata pubblicata la determina di liquidazione per le prestazioni erogate correttamente rendicontate da Ryanair. Sono a precisare che non si tratta di contributi, bensì di compensi per attività promozionale svolta a bordo dei velivoli di Ryanair a favore delle attività promozionali turistiche della Regione Abruzzo".

Tuttavia, temendo un difetto di comunicazione con la compagnia, Febbo con il presidente della Saga Paolini incontrerà a breve l'amministratore delegato di Ryanair, Bryan O’Connor. L'incontro era previsto nella mattinata di ieri a Milano, ma è stato rinviato a causa dello sciopero dei voli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quattro i voli soppressi ieri nello scalo abruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro nuovi corsi di laurea all’università “d’Annunzio”

  • Muore a 15 anni dopo lo schianto con lo scooter: terribile lutto a San Giovanni Teatino

  • Coronavirus: ci sono altri 39 positivi, la maggior parte sono migranti ospitati in Abruzzo

  • Referti falsi via WhatsApp dopo gli esami: nei guai una ginecologa della Asl di Chieti

  • Ladri in gioielleria a Megalò, scatta l'allarme e perdono parte dei preziosi lungo i corridoi

  • Tre dipendenti sono positivi al Coronavirus, locale di Fossacesia Marina chiuso per la sanificazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento