Giovedì, 29 Luglio 2021
Economia

Il sottosegretario alla Difesa Mulè in visita al Security operation center (Soc) di Chieti

Il sottosegretario ha visitato con il presidente di Leonardo il centro di eccellenza di Chieti che progetta ed eroga servizi per la gestione della sicurezza informatica in Italia e all'estero

Visita teatina per il sottosegretario alla Difesa Giorgio Mulè che quest’oggi, accompagnato dal presidente di Leonardo, Luciano Carta, si è recato presso il Security operation center (Soc), un'eccellenza mondiale in ambito cyber security che da Chieti progetta ed eroga servizi per la gestione della sicurezza informatica in Italia e all'estero. 

Mulè ha visitato le sale operative e le infrastrutture digitali del Soc di Leonardo. "La complessità dei sistemi di sicurezza e la necessità di mantenere un controllo sempre attivo rispetto a minacce nuove e trasversali, rende Leonardo un'azienda che deve essere presa come punto di riferimento per tutte le iniziative future finalizzate alla difesa cibernetica da attacchi di diversa gravità sia statuali sia non", ha detto il sottosegretario Mulè, che ha anche la delega relativa ai temi relativi alla sicurezza cibernetica.

Un’attenzione particolare, inoltre, è stata dedicata alla Cyber Academy di Leonardo la quale, grazie a un innovativo approccio culturale e operativo, va nella direzione più volte auspicata dal sottosegretario di creare in Italia un centro di eccellenza in grado di 'educare' e aggiornare le competenze cyber in tutti i campi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sottosegretario alla Difesa Mulè in visita al Security operation center (Soc) di Chieti

ChietiToday è in caricamento