Economia

Via Verde, la Provincia avvia il completamento con l’acquisizione e la rigenerazione delle stazioni

Comprende le ex stazioni ferroviarie di San Vito Chietino, Fossacesia, Torino di Sangro e Vasto. Ok del consiglio provinciale

La Provincia di Chieti avvia il completamento della Via Verde della costa dei trabocchi con l’acquisizione e la rigenerazione delle vecchie stazioni. Ieri il consiglio provinciale ha deliberato favorevolmente il punto all’ordine del giorno riguardante appunto il progetto di acquisizione e rigenerazione del compendio immobiliare di Rfi e Fs comprendente le ex stazioni ferroviarie di San Vito Chietino, Fossacesia, Torino di Sangro  e Vasto.

Hanno votato a favore i sei consiglieri di maggioranza Arturo Scopino vicepresidente, Vincenzo Sputore delegato Via Verde, Luca Paolucci, Nicola Tiberio e Gabriele Paolucci e i consiglieri di minoranza  Pierdomenico Tiberio  e Marinelli Elisa. Si è astenuto il consigliere Pino Finamore.

"Il percorso si conclude felicemente con un passaggio molto importante che avvia subito la notifica preliminare  di esproprio a RFI e FS di tutto il compendio immobiliare" commenta il presidente della Provincia, Mario Pupillo.

A breve si istituirà un tavolo di concertazione con Regione, Comuni, Soprintendenza e portatori di interesse per meglio definire gli usi e le funzioni degli edifici e delle aree acquisite. Il progetto che sarà elaborato dal tavolo potrà essere messo a bando per concessioni di beni e servizi o per un eventuale progetto di finanza.

"Questo percorso di condivisione - evidenzia Pupillo - cancella le perplessità e i timori che alcuni Comuni hanno palesato per la procedura che sembrava escluderli da scelte e decisioni. La potestà autorizzativa urbanistica è dei Comuni che hanno voce determinante nell’approvazione delle scelte da approvare. Ringrazio la struttura tecnica diretta dall’ingegner Giancarlo Moca, l’architetto Francesco Faraone, direttore dei lavori e l’arch.itetto Valerio Ursini Rup dell’opera  che ha elaborato il progetto preliminare ed impaginato tutta la procedura, in accordo con la Regione Abruzzo e l’assessore Campitelli in sintonia con il redigendo  PST (piano territoriale speciale) del settore Ambiente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Verde, la Provincia avvia il completamento con l’acquisizione e la rigenerazione delle stazioni

ChietiToday è in caricamento