Sabato, 16 Ottobre 2021
Economia

Buoni esempi: Via Verde unico progetto italiano selezionato all'International D4A Foundation Awards

Grazie alla collaborazione con Diritti Diretti il progetto della Provincia si è distinto riuscendo a essere nei 55 selezionati tra il copioso numero di candidature provenienti da 17 nazioni

La “Via Verde della Costa dei Trabocchi” della Provincia di Chieti è l’unico progetto italiano realizzato da un ente pubblico a essere stato selezionato nella sezione Public dell’International Design for All Foundation Awards 2013: riconoscimento internazionale che richiama l'attenzione mondiale su esempi di buone prassi nella progettazione per tutti.

Grazie alla proficua collaborazione con la onlus Diritti Diretti presieduta da Simona Petaccia (foto) e il Laboratorio Accessibilità Universale (LAU) dell’Università degli Studi di Siena, che hanno offerto la loro competenza specialistica nel Tursimo per tutti, la “Via Verde della Costa dei Trabocchi” della Provincia di Chieti ha potuto candidarsi e, pur non essendo tra i vincitori, il progetto si è distinto riuscendo a essere nei 55 selezionati tra il copioso numero di candidature provenienti da 17 nazioni.

“Questo riconoscimento - ha affermato il presidente della Provincia di Chieti Enrico Di Giuseppantonio – ha dato una visibilità internazionale alla pista ciclo-pedonale da realizzare sulla fascia litoranea sulle aree ferroviarie dismesse tra i Comuni di Ortona e di Vasto, testimoniando come l’accessibilità non sia un sinonimo di solidarietà per pochi, ma un utile strumento per migliorare la qualità di vita per tutti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buoni esempi: Via Verde unico progetto italiano selezionato all'International D4A Foundation Awards

ChietiToday è in caricamento