menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Verde della Costa dei Trabocchi: martedì incontro con i gestori della pista ciclabile ligure

Martedì 13 ottobre è in programma in Camera di Commercio una giornata di studio con Giuseppe Argirò, amministratore delegato della società ligure Area24 SpA. Il progetto Via Verde, sull’ex tracciato ferroviario, sarà l’elemento determinante del progetto regionale Bike to Coast

Prosegue la programmazione della Via Verde della Costa dei Trabocchi. Dopo l’emanazione del bando per la realizzazione della pista ciclabile, gli amministratori e gli operatori economici del comparto turistico hanno aderito con forza  all’iniziativa della Camera di Commercio di Chieti di costruire il prodotto turistico costa dei trabocchi nel corso del periodo di realizzazione della pista ciclabile, così che, una volta inaugurata, il territorio sarà effettivamente pronto  a rispondere con un’offerta qualificata alle sfide del mercato nazionale ed internazionale 

Domani, martedì 13 ottobre, è in programma in Camera di Commercio una giornata di studio con Giuseppe Argirò, amministratore delegato della società ligure Area24 SpA, che presenterà il modello di gestione adottato per la pista ciclabile della Riviera dei Fiori in Liguria. 'iniziativa sarà un momento di discussione ed approfondimento finalizzato alla conoscenza di un modello di gestione di eccellenza, per individuarne le possibili applicazioni per la Via Verde della Costa dei Trabocchi.

“La Camera di Commercio, come approvato dalla Giunta Camerale, - afferma Roberto Di Vincenzo - può mettere in campo gli strumenti per il coordinamento della attività, così da facilitare la costruzione di una identità unica della Costa dei Trabocchi, ponendosi come soggetto capofila di interventi per la costruzione di un calendario unico degli eventi territoriali, per la definizione dell’infrastrutturazione dell’offerta turistica per cicloturismo e ospitalità slow, la costituzione di una task force sulla progettazione comunitaria da mettere a servizio dei vari attori locali e per gli interventi diretti”.

Il progetto Via Verde, sull’ex tracciato ferroviario, sarà l’elemento determinante del progetto regionale Bike to Coast, e permetterà di collocare l’Abruzzo in maniera decisiva nel progetto comunitario Eurovelo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento