L'Unione provinciale degli artigiani e il confidi La Sicuranza donano dispositivi di protezione all'ospedale di Chieti

Un bel gesto di solidarietà per il gran lavoro svolto dagli operatori sanitari e per ciò che ancora sarà indispensabile fare per sconfiggere il virus

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Upa – Confidi La Sicuranza hanno voluto mostrare concreta vicinanza e solidarietà al personale sanitario che sta fronteggiando l’emergenza sanitaria di questo periodo. A tal fine è stata effettuata a favore dell’ospedale civile di Chieti, una cospicua fornitura di dispositivi professionali di protezione individuale, come tute, calzari e mascherine, che saranno senz’altro necessari a coloro i quali sono incessantemente impegnati in prima linea per salvare vite umane. Con questo gesto di sentita gratitudine l’Unione Provinciale Artigiani (UPA) ed il Confidi La Sicuranza di Chieti, mostrano solidarietà per il gran lavoro svolto e per ciò che sarà ancora indispensabile fare per sconfiggere il virus e tornare il prima possibile ad una vita sociale normale.

Torna su
ChietiToday è in caricamento