menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uffici giudiziari, più personale amministrativo in arrivo a Chieti

Saranno ripartiti tra il capoluogo teatino, L'Aquila, Pescara, Sulmona e Teramo. Previsti sette nuovi funzionari (di cui due a Chieti) e 50 assistenti giudiziari. Sono attesi nelle prossime settimane

Sette nuovi funzionari e 50 assistenti giudiziari. E' il contingente per l'Abruzzo delle 1.600 nuove risorse di personale amministrativo in arrivo nelle prossime settimane negli uffici giudiziari italiani annunciato dal Ministero di Grazia e Giustizia. Dei funzionari, due ciascuno sono destinati alle Procure della Repubblica presso i Tribunali di Chieti e L'Aquila. I rimanenti tre, al Tribunale di L'Aquila.

Questa la distribuzione, invece, per i 50 assistenti giudiziari: 14 a Chieti, tra Ufficio Notifiche Protesti, Procura e Tribunale; 27 a L'Aquila, tra Corte d'Appello, Giudice di Pace, Ufficio Notifiche e Protesti Procura Generale, Procura Repubblica, Tribunale e Tribunale di Sorveglianza; 4 a Pescara, tra Procura Repubblica e Tribunale; 1 a Sulmona, Giudice di Pace; 4 a Teramo, tra Procura Repubblica e Tribunale.

La situazione per il distretto di L'Aquila, dopo le assunzioni, mostra al 14 dicembre 2017, in una tabella del ministero, una scopertura del 12,26%. In precedenza era del 17,78%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento