Economia

Turismo e cultura: dal Masterplan fondi per la Civitella e le chiese

In Abruzzo sono 51 gli interventi finanziati per valorizzare l'edilizia sacra, l'importo complessivo è di 11 milioni e 100mila euro

Sono 51 gli interventi finanziati nell'ambito del settore "Turismo e Cultura" nell'ambito del Masterplan Abruzzo, per un importo complessivo di 11 milioni e 100mila euro, destinati esclusivamente alla ristrutturazione di edifici di culto e hub culturali. Ieri pomeriggio nel corso di una riunione presieduta dal presidente della Giunta regionale, Luciano D'Alfonso, sono stati definiti tutti gli enti attuatori relativi al programma di "Recupero e valorizzazione dell'edilizia sacra nelle quattro province abruzzesi al fine di migliorare l'attrattività turistica sul territorio". D'Alfonso nel corso della riunione ha sensibilizzato amministrazioni locali, diocesi e parrocchie a definire la fase della progettazione per accelerare i tempi e arrivare al più presto alla pubblicazione delle gare d'appalto.

A Chieti e in provincia i progetti bersaglio di finanziamento ed i rispettivi soggetti attuatori sono:  Museo La Civitella di Chieti (150.000 - Mibact);  Lentella, Chiesa Santi Cosima e Damiano (250 mila - Comune di Lentella); Lanciano, Porta di San Biagio (300.000 - Comnune di Lanciano); Rosello, Santuario Madonna della Grazie (200.000 - Parrocchia); Vasto, Chiesa di Penna Luce (300.000 - parrocchia); Ortona, Cattedrale di San Tommaso (200.000 - Curia); Vasto, Palazzo D'Avalos allestimento museale (60.000 - Comune); Fara Filorum Petri, restauro e recupero conservativo della Chiesa di Sant'Antonio (300.000 - Comune); Roccamontepiano, ristrutturazione del complesso conventuale di San Francesco Caracciolo (1.200.000 -ordine dei Caracciolini).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo e cultura: dal Masterplan fondi per la Civitella e le chiese

ChietiToday è in caricamento