menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turismo ed eventi: l'Abruzzo si aggiudica il premio Italive

Un progetto promosso da Codacons e Comitas, che informa gli automobilisti su quello che accade nel territorio che attraversano, proponendo un calendario aggiornato dei migliori eventi organizzati e segnalando ciò che si produce nel territorio

La Regione Abruzzo riceverà il prossimo 16 marzo a Roma il premio “speciale” Italive 2017 per la migliore gamma di eventi organizzati in Italia per l’animazione e la valorizzazione del Territorio

Si tratta di un riconoscimento assegnato da Italive.it, progetto promosso da Codacons e Comitas, in partnership con Autostrade per l’Italia, in collaborazione con Coldiretti e realizzato da Markonet, che informa gli automobilisti su quello che accade nel territorio che attraversano, proponendo un calendario aggiornato dei migliori eventi organizzati e segnalando ciò che si produce nel territorio, mediante una scelta di prodotti eccellenti e di offerte enogastronomiche.

Attraverso una selezione avvenuta tra gli eventi recensiti sul sito web www.italive.it  e in base ai giudizi espressi dai turisti e al parere di una commissione di esperti che ha valutato l'originalità, l'organizzazione e la comunicazione, la regione Abruzzo si è aggiudicata quest’anno il “premio speciale Italive 2017” per la valorizzazione del territorio, cui ha contribuito l’innovativa Guida “Luoghi e Genti d’Abruzzo – Cultura e tradizioni scorrendo il calendario” ideata e realizzata dalla Soprintendenza belle arti e paesaggio dell’Abruzzo guidata da Maria Giulia Picchione. Prima ed unica nel suo genere la pubblicazione, dedicata alla cultura e alle tradizioni della gente d’Abruzzo, nasce con lo scopo di diffondere la conoscenza del ricchissimo patrimonio culturale abruzzese, preservare le tradizioni del territorio regionale promuovendo l’educazione alla protezione dei luoghi e della natura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento