menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trenitalia: è di Chieti la prima donna ad, Barbara Morgante

Barbara Morgante è nata a Livorno, ma è cresciuta a Chieti dove ha studiato prima di trasferirsi a Bologna per frequentare Economia. E' nel nuovo consiglio d'amministrazione nominato lunedì. Il presidente è Tiziano Onesti

Barbara Morgante è il nuovo amministratore delegato di Trenitalia, il cui capitale è interamente posseduto da Ferrovie dello Stato Italiane.

Il primo ad donna di Trenitalia è originario di Turrivalignani (Pe) e risiede a Chieti, città dove ha studiato e si è diplomata prima di trasferirsi a Bologna alla facoltà di Economia. Ha svolto quasi tutta la sua carriera all'interno del gruppo Fs, è consigliere di Trenitalia dal luglio 2012, dal 2008 direttore centrale strategie e pianificazione, incarico che lascerà.

Ieri l’assemblea ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione che è composto, oltre che dalla Morgante, da Tiziano Onesti, Paolo Colombo, Marco Gosso e Maria Rosaria Maugeri. Onesti è stato designato alla presidenza della società. La prima riunione del nuovo consiglio di amministrazione di Trenitalia è stata convocata per mercoledì 23 dicembre: Morgante, come amministratore delegato e direttore generale, avrà tutte le deleghe operative.

"Mi complimento con Barbara Morgante per il meritato incarico di amministratore delegato di Trenitalia - le parole del presidente della Regione D'Alfonso -  Adesso con leie il sulmonese Maurizio Gentile, a.d. di RFI, possiamo dire che l’Abruzzo gode di una straordinaria consapevolezza da parte dei vertici dei due rami d’azienda fondamentali delle Ferrovie. Di sicuro c’entra la protezione dello spirito di Silvio Spaventa, di Bomba, che 150 anni fa volle la nascita della Società nazionale delle Ferrovie dello Stato. A questo punto i programmi della Regione, oltre che di forza progettuale, disporranno di consapevolezza personale riferita ad una specialissima conoscenza dei luoghi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento