Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia San Vito Chietino

San Vito, trabocco Turchino: arrivano due sponsor da Teramo

Due aziende della provincia di Teramo, la Di Blasio Fireworks eventi pirici e la Euromobili-arredamenti, hanno risposto all'avviso del Comune per il restauro del trabocco dannunziano. Verrà utilizzato per scopi didattici

Hanno risposto due aziende all'avviso pubblico indetto dal Comune di San Vito Chietino, scaduto il 30 giugno, per reperire risorse finanziarie aggiuntive necessarie alla ristrutturazione del trabocco "Turchino", in cambio di un ritorno di immagine.

Si tratta die due ditte teramane: la Di Blasio Fireworks eventi pirici e la Euromobili-arredamenti. Fortemente danneggiato in questi anni dalle mareggiate, il trabocco in questione necessita di circa 100mila euro per ristrutturare l'antica macchina da pesca, ma fino aalla pubblicazione del bando erano disponibili solo 40 mila euro di finanziamenti regionali.

Il sindaco Rocco Catenaro precisa che trabocco restaurato verrà utilizzato solo per scopi didattici e che le due aziende della provincia di Teramo hanno risposto al bando solo per scopo culturale.

Il trabocco del Turchino è il più noto della Costa dei Trabocchi, su di esso, Gabriele D'Annunzio ambientò nel 1889 'Il Trionfo della Morte'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Vito, trabocco Turchino: arrivano due sponsor da Teramo

ChietiToday è in caricamento