rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Economia Chieti Scalo / Via Enrico Mattei

Thales Chieti, preoccupazioni per futuro del sito: venerdì sciopero

Venerdì 3 ottobre la segreteria provinciale della Fiom annuncia un'iniziativa sindacale dinanzi i cancelli dello stabilimento, nella zona idustriale dello Scalo

La Thales Chieti, multinazionale che opera nel campo dei sistemi elettronici e di comunicazione per la Difesa, sciopera venerdì 3 ottobre. Dalle 8 alle 12 la Fiom sarà in presidio dinanzi i cancelli della sede in via Mattei a Chieti Scalo.

Alla Thales Italia SpA, che ha siti produttivi e di ricerca a Chieti, Firenze, Gorgonzola, Vergiate e Roma, controllata italiana della multinazionale francese, è in corso una discussione che prevede la ristrutturazione dell’Azienda. “Siamo fortemente preoccupati per le sorti dello stabilimento di Chieti Scalo – dichiara Davide Labbrozzi, segretario generale Fiom, che precisa: “lo sciopero ha l’obbiettivo di sottolineare l’importanza strategica del sito di Chieti e l’iniziativa andrebbe condivisa con tutto il territorio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Thales Chieti, preoccupazioni per futuro del sito: venerdì sciopero

ChietiToday è in caricamento