menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terna annuncia: "E' operativa la nuova stazione elettrica di San Salvo"

Realizzata dalla ditta con un investimento di 8 milioni di euro

E' stata attivata la nuova stazione elettrica 150kV di Terna a San Salvo, con i raccordi alle linee elettriche ad essa collegate, “Gissi-Montecilfone” e “San Salvo ZI-Termoli Sinarca” e la connessione alla Cabina Primaria di San Salvo che alimenta i carichi elettrici della zona.

Lo annuncia la ditta specificando che le opere realizzate completano il sistema elettrico della zona costiera adriatica che, durante il periodo estivo, è caratterizzato da un carico estremamente elevato.

Gli interventi, per i quali Terna ha investito circa 8 milioni di euro, dicono dalla società elettrica “sono stati realizzati con particolare attenzione alla sostenibilità del progetto. In particolare, nella realizzazione dei raccordi, al posto dei tradizionali tralicci troncopiramidali, sono stati utilizzati sostegni tubolari monostelo a ridotto impatto visivo, che permettono di ridurre notevolmente l’ingombro al suolo”.

“La realizzazione di questo intervento, unitamente all’Interconnessione Italia-Montenegro e all’elettrodotto Gissi-Larino-Foggia – ha dichiarato Pierfrancesco Zanuzzi, Amministratore Delegato di Terna Rete Italia – rientra tra gli interventi di ammodernamento che consentiranno di rendere più efficiente e sicuro l’intero sistema elettrico regionale, incrementando la capacità di transito dell’energia da fonti rinnovabili prodotta nelle regioni meridionali e contribuendo altresì a ridurre il deficit di produzione di elettricità che in Abruzzo è pari al 24%”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento