Panini di qualità al centro Agorà, Stefano Felizzi si presenta

Stefano Felizzi, titolare della paninoteca Pandino a Chieti Scalo, sita nei pressi della stazione nel complesso residenziale - commerciale della Piazza dell'Agorà, si presenta alla città:

Che genere di attività avete aperto?

SF: «Si tratta di una paninoteca che vende tutti prodotti italiani di qualità che variano dallo slow food al biologico al doc, dop e che provengono da Nord, Centro e Sud Italia oltre a prodotti tipici abruzzesi, naturalmente. Per esempio, i formaggi sono principalmente di Scanno (AQ) e sono biologici, certificati e quant'altro. Il nostro locale è amico Slow Food e tutti i prodotti sono genuini e freschi, di primissima scelta. Non usiamo prodotti con conservanti, coloranti ecc. Idem per le birre, tutte italiane e artigianali e per le bevande analcoliche che sono artigianali, italiane e biologiche».

Che contributo volete dare alla città e che cosa pensa che bisogna migliorare dal punto di vista commerciale a Chieti?

SF: «Per quanto riguarda Chieti, un locale simile al nostro già c'è ma a Chieti Scalo no e per tutti gli studenti e i lavoratori della zona il nostro negozio può certamente rappresentare una pausa diversa dal piatto di pasta e dal classico panino con affettati non proprio di altissima qualità. Qui si può fare un break veloce, mangiare cibi di qualità come al ristorante, non con coltello e forchetta ma con le mani. Per ciò che concerne invece il migliorare dal punto di vista commerciale, bisognerebbe collaborare tra attività».

 Secondo te che cosa rappresenta Chieti Scalo dal punto di vista commerciale per la nostra città e per tutta la vallata?

SF: «Chieti Scalo sta diventando un po' il centro commerciale naturale della zona perché tra università, stazione e tanti negozi prima o poi diventerà, a mio parere, il fulcro di Chieti».

Come mai la scelta del nome Pandino?

SF: «In realtà si tratta di un gioco di parole, perché se togli la "d" alla parola pandino resta panino…»

Intervista di Anna Di Donato per il Censorino Teatino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Ferito da un colpo di fucile durante una battuta di caccia al cinghiale: è grave

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • Luisa, colpita ripetutamente e uccisa mentre scappava dal marito

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

Torna su
ChietiToday è in caricamento