rotate-mobile
Economia

I dipendenti della polizia locale del Comune di Chieti in stato di agitazione

Tra le motivazioni: il non accoglimento delle richieste avanzate in sede di contrattazione integrativa e l'organizzazione dei servizi con particolare riferimento alla cronica carenza di personale

Le segreterie provinciali Csa ral e Uil fpl, sentiti i lavoratori e i componenti della Rsu, annunciano lo stato di agitazione dei dipendenti della polizia locale del Comune di Chieti, in riferimento alla sottoscrizione dell’ipotesi di contratto collettivo decentrato integrativo 2023/2025 e alla organizzazione dei servizi.
“L’iniziativa – spiegano in una lettera indirizzata al prefetto, al sindaco e alla commissione di garanzia -  è causata dalle seguenti motivazioni: l’organizzazione dei servizi, con particolare riferimento alla cronica carenza di personale, alle problematiche organizzative del turno prestato nella giornata del sabato, al ricorso al lavoro straordinario per attività ordinarie e al non accoglimento delle richieste avanzate in sede di contrattazione integrativa”.

In particolare, su quest’ultimo punto, le organizzazioni sindacali intendono rilevare “che la disciplina che si vorrebbe introdurre, relativa alla ‘indennità di funzione’ del personale della polizia locale, sia oltremodo peggiorativa rispetto al previgente contratto collettivo decentrato integrativo. Inoltre – si legge ancora nella missiva sindacale - per la indennità di servizio esterno la delegazione trattante non ha ritenuto di riconoscere al personale della polizia locale gli stessi benefici concessi ad altre figure professionali dell’organico comunale, per altre tipologie di indennità contrattuali".

"Lo sconforto del personale della polizia locale – conclude la nota - è stato ulteriormente aggravato dall’inerzia dei vertici comunali ai quali (attraverso una missiva consegnata al presidente della delegazione trattante e al sindaco) erano state chiaramente evidenziate le ragioni del malcontento e i rimedi correttivi da attuare”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I dipendenti della polizia locale del Comune di Chieti in stato di agitazione

ChietiToday è in caricamento