Estensione concessioni demaniali, gli imprenditori balneari ringraziano la Regione

La Federbalneari si congratula con il presidente Marsilio e l'assessore Campitelli per "il sostegno e le risposte immediate sulla questione"

"Arrivano dall'Abruzzo le prime isposte concrete sullo stallo in cui si trovano i provvedimenti di estensione delle concessioni demaniali al 2033". Ad affermarlo è la Federbalneari Italia in riferimento alla circolare emanata dalla Regione nei giorni scorsi che ha l'obiettivo di fornire indicazioni giuridiche e amministrative ai comunica che non ancora hanno provveduto ad applicare la legge sull’estensione delle concessioni balneari.

“Quello della Regione – spiega Marco Maurelli, Direttore di Federbalneari Italia - è il primo reale provvedimento di sostegno agli imprenditori balneari che si trovano bloccati tra la necessità del prolungamento della durata delle concessioni di 15 anni come previsto dalla L.145/18 e l’impasse dei Comuni ad applicare la norma stessa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una decisione che "rappresenta una 'Best Practices' nella gestione di questa fase transitoria - aggiunge Maurelli -  per la quale ringraziamo il presidente Marsilio e l’assessore Campitelli. Siamo consapevoli che questa fase è complessa ma è necessario non rimanere inerti lasciando alla burocrazia, né tantomeno alla Giustizia Amministrativa, il compito di riscrivere il quadro regolatorio altrimenti il blocco degli investimenti nel comparto turistico sarà l’inevitabile conseguenza della progressiva destabilizzazione di un settore che non avrà più certezze e spazi economici di sviluppo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • È morto l'assessore Antonio Viola

  • Lite tra condomini a Chieti finisce a colpi di forbici: denunciati in due

  • Coronavirus: tre nuovi casi positivi, due in provincia di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento