menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di Chieti costa ad ogni cittadino più di 2mila euro

Un database creato dalla società The Fool calcola, sulla base dei dati forniti dal Governo, le spese di ogni ente pubblico italiano con i soldi dei contribuenti e quanto incida pro capite il bilancio di Comuni o Province

Come spende i soldi pubblici il Comune di Chieti? E quanto incidono le spese dell’ente sui soldi versati dai contribuenti? A chiarire tutte le cifre, da qualche tempo, ci pensa The Fool, società italiana che dal 2008 si occupa di monitoraggio, moderazione, gestione e tutela, legale della reputazione online e degli asset digitali.

The Fool ha creato un database, basato sui dati forniti dal Governo, per calcolare tutte le voci di spesa e l’impatto sulle tasche di ogni singolo cittadino. Spulciando la pagina dedicata al Comune di Chieti, si scopre così che nell’ultimo anno l’ente è costato ad ogni cittadino 2mila 284 euro, per una spesa totale di 117 milioni 260mila 373 euro.

Le voci che hanno inciso di più sono state “Rimborso anticipazioni di cassa”, per 43 milioni 237mila 177 euro, “Competenze fisse per il personale a tempo indeterminato”, 8 milioni 431mila 944 euro e “Altre spese per servizi”, da 6 milioni 332mila 871 euro.

Ma l’archivio di The Fool consente di conoscere tutte le spese dell’ente, calcolando quanto abbiano inciso sulle tasche di ogni cittadino. Si scopre così che, l’anno scorso, il Comune di Chieti ha sborsato poco più di 6 milioni di euro per contratti di smaltimento rifiiuti, quasi 117 euro per ogni cittadino. Una spesa che incide del 5 % su quella totale.

Sono costate 1 milione 865mila 915 euro le utenze e i canoni di energia elettrica negli edifici di proprietà comunale, 36 euro per ogni teatino. Inoltre, per le spese di locazione, ogni contribuente sborsa 26 euro, portando la cifra complessiva a 1 milione 337mila 729 euro. A meno della metà, invece, ammontano le spese per il riscaldamento: 558mila 175 euro, 11 euro e 34 centesimi pro capite.

Gli stessi dati sono disponibili anche per l’amministrazione provinciale di Chieti, che nell’ultimo anno, stando ai dati di The Fool, ha speso 61 milioni 127mila 759 euro, 157 euro a cittadino. A pesare di più sul bilancio della provincia sono “Vie di comunicazione ed infrastrutture connesse”, che richiedono una spesa di 8 milioni 221mila 455 euro, 21 euro a cittadino; “Competenze fisse per il personale a tempo indeterminato”, 7 milioni 841mila 70 euro (20 euro a contribuente); “Altri pagamenti da regolarizzare”, quantificati a 3 milioni 756mila 407 centesimi.

SOLDI PUBBLICI-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, uomo deceduto a Chieti: positivo alla variante brasiliana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento