menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizi bis e corse supplementari per gli autobus destinati alle fabbriche

Le corse garantite dalla Tua che a partire dal 27 aprile darà corso alla disinfezione dei mezzi più volte al giorno, intervenendo anche presso il terminal Sevel

Massima attenzione e sicurezza sugli autobus dedicati ai lavoratori: lo conferma la Tua alla vigilia della ripartenza della Sevel di Atessa.

Il piano di trasporto per la cosiddetta “Fase 2” in occasione della ripartenza dei servizi di trasporto pubblico locale per lo stabilimento Sevel e, più in generale, per l’intera zona Industriale di Val di Sangro è stato varato già lo scorso 18 aprile: Tua rende noto di aver predisposto servizi bis e corse supplementari per le corse dove ci sono consolidate e importanti affluenze.

In particolare, per le linee Pizzoferrato-Sevel sono state predisposte corse bis, ter e all’occorrenza anche altre supplementari che partiranno nel rispetto degli orari prefissati. La corsa bis sarà attivata lungo il percorso, in territorio di Pizzoferrato. La corsa titolare, come da piano di esercizio, partirà dal capolinea. Il terzo autobus inizierà ad incarrozzare l’utenza da Quadri. Le previsioni di corse bis per e da Sevel sono state previste per altre località, Torricella Peligna, Montenerodomo, Iconicella, Santa Maria dei Mesi, Pescara. 

Saranno dispiegati un massimo di 24 operatori di esercizio e 30 autobus.

“Ogni bus utilizzato per il trasporto dei lavoratori – evidenzia la Tua in una nota - viene costantemente disinfettato e, a partire da domani, 27 aprile 2020, si darà corso alla disinfezione con presidio medico chirurgico più volte al giorno, intervenendo anche presso il terminal Sevel. Gli impianti di aria condizionata sono stati disinfettati con prodotto presidio medico chirurgico. A bordo autobus è garantita la distanza di sicurezza tra le persone e sono stati marcati i sedili che non possono essere utilizzati. Sono stati emessi appositi avvisi all’utenza sul protocollo di sicurezza adottato”.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Chieti usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento