Martedì, 18 Maggio 2021
Economia

Screening per le imprese il 23 febbraio, Confartigianato: "Necessario a far ripartire l'economia"

La campagna è finalizzata a prevenire, individuare ed interrompere tutte le possibili catene di trasmissione del Covid-19

Uno screening di massa rivolto alle imprese associate e ai loro dipendenti: a promuoverlo è la Confartigianato Chieti L’Aquila, in collaborazione con la Asl Lanciano Vasto Chieti e la Protezione Civile regionale. La campagna è finalizzata a prevenire, individuare ed interrompere tutte le possibili catene di trasmissione del Covid-19. Le attività si svolgeranno martedì 23 febbraio.

"Mentre la campagna vaccinale si appresta a decollare, la prevenzione e la diagnostica restano le armi principali per contrastare la diffusione del coronavirus - afferma il direttore generale di Confartigianato Chieti L'Aquila, Daniele Giangiulli - Alle restrizioni previste dalla zona rossa ed alle misure preventive si deve accompagnare un'incessante attività diagnostica. Riteniamo quindi fondamentali le attività di screening, perché consentono di stroncare sul nascere eventuali focolai".

Per Confartigianato "ridurre rapidamente la circolazione del virus vuol dire anche far ripartire più in fretta l'economia. In tal senso abbiamo così voluto fare la nostra parte".


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Screening per le imprese il 23 febbraio, Confartigianato: "Necessario a far ripartire l'economia"

ChietiToday è in caricamento