rotate-mobile
Economia

Sirene ferme martedì 23 settembre: scioperano le forze dell'ordine

Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Polizia Penitenziaria e Corpo Forestale si fermano dalle 11. I sindacati chiedono al Governo chiarezza su retribuzioni e sblocco del tetto salariale

Sciopero delle Forze dell'Ordine martedì 23 settembre anche a Pescara
Sirene ferme per tre ore oggi, martedì 23 settembre, anche a Chieti per lo sciopero dei sindacati delle Forze dell'Ordine. 

Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Polizia Penitenziaria e Corpo Forestale si fermeranno dalle 11 alle 14, pur garantendo per legge i servizi di emergenza

Sap (sindacato autonomo di polizia), Sappe (sindacato polizia penitenziaria), Sapaf (sindacato del Corpo Forestale) e Conapo (vigili del fuoco) sottolineano il contesto di difficoltà nel quale le forze dell’ordine continuano a operare e sull'azione di sciopero spiegano:  "Sono gli stessi nostri colleghi iscritti e non a chiedercela, al fine di ottenere lo sblocco del tetto salariale e tornare ad avere retribuzioni corrette rispetto agli incarichi ricoperti e mansioni svolte".

I sindacati chiedono al Governo anche di fermare la chiusura indiscriminata di caserme e posti di polizia. In provincia di Chieti sono a rischio la Polfer, all'aeroporto d'Abruzzo l’Ufficio della Polizia di Frontiera.


 

Potrebbe interessarti: https://www.ilpescara.it/cronaca/sciopero-forze-ordine-martedi-23-settembre-pescara.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/IlPescara.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sirene ferme martedì 23 settembre: scioperano le forze dell'ordine

ChietiToday è in caricamento