menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla FCA Plastics Unit di Atessa sciopero di 8 ore venerdì

Lo sciopero nazionale indetto dai Cobas per tutti i turni di lavoro di venerdì 23 marzo per protestare contro le politiche della Fiat

Uno sciopero di otto ore è stato proclamato venerdì 23 marzo alla Fca di Atessa, che aderisce alla protesta nazionale che coinvolge tutti gli stabilimenti Fca Italy Spa presenti sul territorio.

A proclamarlo l'associazione Cobas del Lavoro Privato – Confederazione Cobas: venerdì si fermano per 8 ore i turni di lavoro ditutte le realtà produttive afferenti gli stabilimenti Fca.

"Lo sciopero  - si legge in una nota - è indetto contro la politica Fiat di disinvestimento e di chiusura di importanti realtà produttive, contro la emergente mancanza di prospettive e possibilità di avvio alla terminazione di importanti stabilimenti quali Torino Mirafiori e Pomigliano; lo sciopero è indetto contro la gestione aziendale degli ammortizzatori sociali e la mancata applicazione della rotazione; lo sciopero è indetto per la salvaguardia del posto di lavoro di migliaia di addetti negli stabilimenti Fca e nell’indotto e contro l’accanimento a scaricare sui lavoratori tutti i costi delle scelte politiche aziendali e delle speculazioni finanziarie".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento