Sanità, dalla Regione 4,5 milioni per l'ospedale SS. Annunziata

Saranno utilizzati per demolire il corpo 'C' del policlinico di Chieti e procedere alla ricostruzione della nuova Radiologia

La giunta regionale dell'Abruzzo ha stanziato 4 milioni 526mila 489 euro per la demolizione del corpo 'C' dell'ospedale Santissima Annunziata di Chieti  e procedere alla ricostruzione, fuori sito, del nuovo corpo destinato a Radiologia. L'esecutivo regionale ha dato il via libera all'Azienda sanitaria per l'utilizzo dei fondi pubblici.

Si tratta di un finanziamento rimodulato e derivante da fondi di derivazione statale da decretazione del capo dipartimento della Protezione civile. Ulteriori spese saranno garantite dalla Asl Lanciano Vasto Chieti che, in un primo momento, aveva chiesto di destinare all'intervento un project financing.

Già sgomberato in passato, il corpo C dell'ospedale di Chieti è considerato a rischio sismico ed è stato definito a 'criticità media'.

Ospedale col cemento impoverito: il servizio al Tg1

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento