Economia

San Valentino, Coldiretti: boom di cene in agriturismo

Tante le proposte a lume di candela nelle oltre 400 aziende agrituristichepresenti in Abruzzo: dalla coratella al peperoncino proposto dallo Scamorzaro di Rosello al fagotto i cavolo nero con cuore filante della Vineria Ciavolich di Miglianico

Per molti abruzzesi il San Valentino 2015 avrà i colori della campagna. Secondo un'indagine di Coldiretti Abruzzo in collaborazione con Terranostra, saranno migliaia infatti gli innamorati che, approfittando del week end, sceglieranno di trascorrere il 14 febbraio in uno dei 478 agriturismi della regione.

Tante le proposte a lume di candela nelle aziende agrituristiche abruzzesi, dove per l'occasione è possibile degustare menù afrodisiaci “made in Abruzzo”: dal peperoncino allo zafferano di Navelli, dal pecorino al tartufo abruzzese fino all’aglio rosso di Sulmona per i più coraggiosi.

Tra i piatti tradizionali rivisitati in chiave moderna, Coldiretti cita la coratella al peperoncino proposto dallo Scamorzaro di Rosello, il cestino di pecorino con chitarrina al tartufo all’agriturismo La Villa di Villa Sant’Angelo (AQ), o il fagotto morbido di cavolo nero con cuore filante proposto dall’agriturismo Vineria Ciavolich di Miglianico. Immancabili i dolci, come il  cuore di cioccolato dell’agriturismo Caniloro di Lanciano.

“La novità del 2015 è sicuramente il crescente interesse per il mondo rurale – sottolinea Coldiretti Abruzzo - La tendenza è verso la prenotazione last minute, ma per scegliere l'agriturismo giusto il consiglio è quello di preferire aziende accreditate da associazioni e di rivolgersi su internet a siti come www.terranostra.it o www.campagnamica.it senza dimenticare il passaparola tra parenti e amici che, per le vacanze in campagna, è sempre molto affidabile”.

In Abruzzo sono presenti 478 agriturismi: 227 in provincia di Teramo, 84 in provincia de L’Aquila, 93 a Pescara e 74 a Chieti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Valentino, Coldiretti: boom di cene in agriturismo

ChietiToday è in caricamento