menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sambuceto si ridimensiona: "Ci saranno solo quattro nuovi grandi insediamenti"

Incontro al Comune con i responsabili degli insediamenti commerciali per illustrare le novità della variante PAC

Il futuro di San Giovanni Teatino si tinge di verde e dimezza il numero dei nuovi insediamenti commerciali per valorizzare le attività presenti sul territorio. E’ quanto è emerso nel corso di una riunione al Comune tra il sindaco Luciano Marinucci, l'assessore all'urbanistica Alessandro Feragalli, il consigliere delegato al commercio Roberto Ferraioli e i direttori dei grandi insediamenti commerciali di Sambuceto.

L’incontro è servito a illustrare il nuovo PAC (Piano di Assetto Commerciale), recentemente approvato dal Comune di San Giovanni Teatino. "Il nuovo PAC darà nuovo e reale sviluppo alla zona commerciale e produttiva di San Giovanni – spiega Feragalli - Ci saranno solo 4 nuovi grandi insediamenti, la metà (otto) rispetto a quelli previsti in passato: significa minore impatto su via Po e migliore integrazione con le abitazioni vicine. In quest'ottica – aggiunge l’assessore - abbiamo previsto la nascita di un villaggio terziario per uffici e un grande parco. La nostra variante al PRG incrementa di diecimila metri quadri il verde pubblico proprio nelle zone commerciali e industriali. Inoltre, azzerando gran parte della burocrazia, abbiamo fatto in modo che chi voglia investire nella nostra zona potrà ottenere permessi e autorizzazioni in tempi certi e veloci"

L’obiettivo è raggiungere la massima simbiosi e integrazione tra tessuto commerciale e pubblico/residenziali in un territorio che negli ultimi anni si espanso enormemente sotto entrambi i punti di vista.

"Il nostro PAC - fa notare il sindaco Luciano Marinucci - introduce la riqualificazione di via Pò sia in termini di verde, quindi con grandi alberature, sia in termini  di mobilità con la pista ciclabile che sarà lunga due km e sia in termini di snellimento del traffico, con nuove rotatorie”. Una sarà realizzata al posto del semaforo della 'Metro",  all’incrocio tristemente noto per la pericolosità.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento