menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marisa Tiberio (Confcommercio)

Marisa Tiberio (Confcommercio)

I saldi invernali dureranno fino al 26 marzo: accolta la proposta

Il Consiglio Regionale recepisce la proposta di Confcommercio e proroga i saldi invernali di circa venti giorni per aiutare la categoria

Il Consiglio Regionale ha approvato un emendamento alla normativa regionale sul commercio che, in deroga e in via straordinaria, autorizza la proroga  in via eccezionale della scadenza dei saldi.  Il provvedimento era stato richiesto nei giorni scorsi da Confcommercio Abruzzo alla luce degli eventi meteorologici straordinari nonché degli sciami sismici che hanno interessato praticamente l'intero territorio abruzzese, di fatto inibendo alle imprese di avviare normalmente la stagione dei saldi e penalizzando le gestioni di migliaia di aziende del settore commerciale.

Le vendite di fine stagione dunque potranno protrarsi fino al 26 marzo. Con la determinazione del consiglio regionale ogni commerciante avrà la facoltà di continuare il periodo dei saldi senza correre il rischio di incappare in multe, alleggerendo così i magazzini ancora pieni di merce invenduta.

 “Esprimiamo la nostra particolare soddisfazione per l'approvazione della proroga richiesta da parte del Consiglio Regionale che raccoglie le nostre istanze a favore del settore commerciale e soprattutto delle piccole aziende che stanno affrontando una congiuntura così critica e che meritano attenzione e provvedimenti di sostegno per poter superare questa delle delicatissima  fase economica che ha determinato pesantissimi cali di fatturato e ripercussioni sul piano occupazionale nell'intero territorio regionale – commentano la vicepresidente regionale Confcommercio Marisa Tiberio e il direttore Celso Cioni dopo l’audizione nella conferenza dei capigruppo - Ringraziamo tutti i gruppi Consiliari e i capigruppo e un particolare grazie rivolgiamo al presidente del Consiglio Giuseppe Di Pangrazio, che con grande sensibilità ed attenzione ha seguito l’iter di questo provvedimento”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento