menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salario minimo contro lavoro povero, presidio Usb lungo corso Marrucino

Iniziativa di denuncia sociale e di sensibilizzazione, nella giornata di mobilitazione nazionale del sindacato

Mobilitazione nazionale dell'Usb sul salario minimo contro il lavoro povero. Domani, venerdì 28 giugno, dalle 10:30 lungo corso Marrucino, all'altezza della Prefettura, è in programma un' iniziativa pubblica di denuncia sociale e di sensibilizzazione, nella giornata di mobilitazione nazionale del sindacato.

"Tutti - spiega l'Usb Abruzzo - si stanno schierando contro il salario minimo a 9 euro lordi. Le forze politiche sono tutte dalla stessa parte, a parte il Movimento Cinque Stelle che presenta la proposta, dal Pd a Forza Italia, da Fratelli d'Italia alla Lega.Contrari i sindacati e Confindustria che ormai parlano la stessa lingua. Non c'è un solo interlocutore che abbia il coraggio di prendere posizione dalla parte dei lavoratori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento