rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Economia

Saint-gobain isoverdi Chieti, il 7 ottobre apre le porte alle famiglie dei dipendenti per la sicurezza sul lavoro

Lo stabilimento di Chieti celebra la sesta 'Giornata internazionale ambiente, salute e sicurezza' di Saint-Gobain con un'occasione speciale tutta dedicata ai famigliari dei lavoratori e alle autorità locali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Saint-Gobain Isover, il 7 ottobre apre le porte alle famiglie dei dipendenti per la sicurezza sul lavoro

Lo stabilimento di Chieti celebra la sesta 'Giornata internazionale ambiente, salute e sicurezza' di Saint-Gobain con un'occasione speciale tutta dedicata ai famigliari dei lavoratori e alle autorità locali

Giunta quest'anno alla sua sesta edizione, la Giornata internazionale ambiente, salute e sicurezza di Saint-Gobain, appuntamento biennale che quest'anno ricorre il 7 ottobre, rappresenta un importante momento che il Gruppo dedica a tutti i suoi dipendenti e alla sensibilizzazione continua su temi fondamentali per migliorare la qualità e la sicurezza dei suoi luoghi di lavoro.

Lo stabilimento Saint-Gobain Isover di Chieti, in particolare, per l'occasione chiamerà a raccolta le autorità locali e soprattutto le famiglie dei dipendenti per permettere a mamme e papà di trascorrere una giornata insieme ai propri bambini e ragazzi, condividendo gli ambienti lavorativi e soprattutto esaudendo la loro curiosità su ciò che quotidianamente i genitori fanno sul luogo di lavoro.

Per buona parte della giornata, infatti, il sito specializzato nella produzione di membrane bituminose per l'impermeabilizzazione aprirà le porte alla comunità locale per raccontare sia gli aspetti più rilevanti legati al tema fondamentale della sicurezza sui luoghi di lavoro, sia le sue produzioni.

La prima parte del pomeriggio vedrà gli ospiti impegnati nelle visite guidate degli spazi produttivi mentre subito dopo gli stessi saranno chiamati ad entrare in azione, seppur per finta, grazie alla simulazione di uno sversamento di acido e l'esercitazione di spegnimento di incendi con l'ausilio di estintori e manichette.

Lo scopo della manifestazione sarà quello di far conoscere alle famiglie dei dipendenti le realtà industriali di Isover e di Saint-Gobain, per accrescere la sensibilità sui temi legati alla sicurezza sul lavoro, all'ambiente e all'igiene. Lo stabilimento di Chieti rappresenta d'altronde un'eccellenza in questo campo all'interno del Gruppo Saint-Gobain, essendo certificato dal 2006 secondo la norma ISO 14001 e la OHSAS 18001 e avendo migliorato sensibilmente negli anni i propri standard e risultati. Può così offrire un luogo di lavoro più sicuro per i propri dipendenti, ma anche per i lavoratori interinali, appaltatori, fornitori e clienti che frequentano lo stabilimento.

La Giornata internazionale ambiente, salute e sicurezza

Tante le iniziative previste per questa Giornata Internazionale ambiente, salute e sicurezza su tutto il territorio nazionale per coinvolgere i 31 siti produttivi in Italia e i circa 3.600 dipendenti. Al pari dello stabilimento Isover di Chieti, anche quello di Vidalengo (BG) dello stesso brand e quello di Saint-Gobain Euroveder di Cervasca apriranno le porte alle comunità locali, alle istituzioni e alle scuole, mentre lo storico sito di Saint-Gobain Glass di Pisa offrirà per tutta la giornata un check up gratuito dell'auto sull'Aurelia, collegando il tema della sicurezza sul luogo di lavoro con quello, altrettanto rilevante e di tutti, della sicurezza stradale.

Tutti gli addetti delle attività del Gruppo nel Paese sono stati chiamati inoltre a partecipare nelle ultime settimane a un concorso aziendale su scala nazionale per raccontare dal proprio personale punto di vista, attraverso una foto o un video, il tema e il valore della sicurezza, dell'ambiente e della salute all'interno dei siti Saint-Gobain.

La sicurezza all'interno del Gruppo Saint-Gobain

In tutti i siti del Gruppo nel mondo è affissa la Carta EHS che ricorda ogni giorno gli obiettivi "zero infortuni", "zero malattie professionali" e "zero incidenti ambientali", raggiungibili solo grazie a innumerevoli azioni concrete di miglioramento dei luoghi di lavoro, di sviluppo della cultura, della consapevolezza e della sensibilità dei dipendenti, di creazione di sistemi di gestione della salute e della sicurezza sempre più efficaci.

Nonostante le difficoltà prodotte dalla crisi economica, lo scorso anno Saint-Gobain Italia ha investito più di 4,5 milioni di euro nelle sue fabbriche per sviluppare progetti di implementazione delle performance ambientali e delle condizioni di salute e sicurezza.

Tutto ciò ha permesso negli anni di migliorare notevolmente i risultati in termini di indicatori di sicurezza, tanto che oggi più dell'80% dei siti produttivi in Italia ha raggiunto l'importante traguardo degli "zero infortuni", garantendo luoghi di lavoro più sicuri per i dipendenti e per tutti i lavoratori interinali, appaltatori, fornitori e clienti che frequentano gli stabilimenti del Gruppo.

Il Gruppo Saint-Gobain

Il Gruppo Saint-Gobain, leader mondiale nei mercati dell'habitat, concepisce, produce e commercializza nuove generazioni di materiali per l'edilizia moderna. Fondato in Francia nel 1665, oggi è presente in 64 Paesi nel mondo, con 190.000 dipendenti ed un fatturato 2013 di oltre 42 miliardi di euro, ed è organizzato in 4 Poli: Prodotti Per la Costruzione (prodotti in gesso, isolanti, intonaci e colle, flooring, canalizzazioni in ghisa), Materiali Innovativi (vetro per l'edilizia, vetri per i mezzi di trasporto, vetri per l'energia solare, abrasivi, textile solutions, refrattari, ceramiche e plastiche), Distribuzione Edilizia (vendita di materiali per l'edilizia) e Packaging (contenitori in vetro per alimenti). In Italia, il Gruppo Saint-Gobain è presente con tutti i 4 Poli di attività e impiega circa 3.600 dipendenti in 31 insediamenti produttivi.

Isover Saint-Gobain

Isover Saint-Gobain è attiva nel settore della produzione e commercializzazione di prodotti isolanti ed appartiene al gruppo Saint-Gobain (uno dei primi 100 gruppi industriali al mondo). Grazie ai due stabilimenti italiani siti a Vidalengo di Caravaggio (BG) e Chieti, Isover propone sul mercato prodotti per l'isolamento termico e acustico sia in ambito edilizio che industriale e, con il marchio Bituver, prodotti per l'impermeabilizzazione e l'isolamento acustico dei pavimenti. Isover Saint-Gobain isola 1 casa su 3 in Europa e 1 su 5 negli Stati Uniti. www.isover.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saint-gobain isoverdi Chieti, il 7 ottobre apre le porte alle famiglie dei dipendenti per la sicurezza sul lavoro

ChietiToday è in caricamento